F1 Mercedes, Hamilton: divertirmi non mi distrae dalla F1

Secondo il pilota, l'alternanza tra lavoro e divertimento è stato di aiuto
F1 | Mercedes, Hamilton: divertirmi non mi distrae dalla F1
di 03 aprile 2017, 12:00

Lewis Hamilton ha difeso la sua condotta e il suo stile di vita al di fuori delle corse, sostenendo che il suo divertirsi non lo distragga dalla F1 e dalla relativa preparazione fisica.

L'inglese è stato criticato per essersi divertito ed essere volato a Miami, tra il Gran Premio d'Australia e il prossimo Gran Premio della Cina. Ma Hamilton non ci sta, e ha ribattuto che anzi, il suo aver alternato divertimento e dovere lo ha aiutato ad arrivare in Australia più in forma che mai.

"Mi sto divertando e mi sono divertito. L'ho sempre fatto. Credo che la gente tenda a giudicare troppo, ma negli anni precedenti sono arrivato ugualmente in forma. Arrivo sempre preparato, quindi il mio divertimento non è una distrazione. È il mio lavoro essere in forma e quest'anno il livello di forma è più elevato che mai, e mi sono applicato duramente quest'inverno" ha dichiarato Hamilton.

"La mia disciplina è migliorata a livello di allenamento e quanto sono rigoroso con la mia dieta, con il sonno... Ho curato tutti questi aspetti differenti. Quest'anno ho proprio fatto un passo in avanti" ha concluso.

Condividi