F1 McLaren sigla una partnership con Dell

Accordo a lungo termine tra il team di Woking e la multinazionale statunitense
F1 | McLaren sigla una partnership con Dell
di 08 febbraio 2018, 13:26

Qualcosa si muove, finalmente, per la McLaren in ambito sponsorizzazioni. Confermando un'indiscrezione riportata da Sky News, il team di Woking ha annunciato un accordo pluriennale con la Dell Technologies, multinazionale statunitense del settore informatico, con sede a Round Rock, Texas.

L'accordo tra le parti non prevede semplicemente un supporto economico, dato che la Dell fornirà alla McLaren e alla divisione "Applied Technologies" collaborazione sia a livello di hardware che a livello di software. Il team inglese ha ufficializzato il tutto tramite un comunicato, che riporta delle dichiarazioni a riguardo di Zak Brown.

"L'accordo della McLaren con la Dell Technologies va oltre il tradizionale modello di sponsorizzazione. Siamo aziende che condividono i principi chiave dell'innovazione tecnica e dello sviluppo all'avanguardia nel campo tecnologico", spiega il CEO del McLaren Technology Group.

"La Formula 1 è un ambiente in continua evoluzione e la partnership con la Dell Technologies ci offre capacità e sviluppo d'alto livello, che permetteranno alla McLaren di esibirsi al più alto livello possibile in tutte le nostre operazioni aziendali. Siamo entusiasti delle possibilità future che si presenteranno all'interno della McLaren Applied Technologies, un'area del nostro business in forte crescita e che offre un gran potenziale", prosegue Brown.

"Questo annuncio rappresenta la prova ulteriore delle grandi ambizioni della McLaren, provando a compiere un importante salto sia in pista che fuori" - conclude il manager statunitense - "Dell Technologies rappresenta il partner perfetto per noi e i nostri marchi condividono lo stesso ethos, che ci condurrà verso i nostri obiettivi nel 2018 ed oltre".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.