F1 McLaren ha scelto Carlos Sainz jr per il 2019

A sostituire Fernando Alonso sarà quindi un altro pilota spagnolo
F1 | McLaren ha scelto Carlos Sainz jr per il 2019
di 16 agosto 2018, 18:14

Perso un pilota spagnolo, McLaren ha deciso di affidarsi ad un altro iberico a partire dalla stagione 2019. Carlos Sainz jr si unirà infatti alla squadra di Woking a partire dal prossimo campionato di F1, andando a rimpiazzare Fernando Alonso che due giorni fa ha annunciato il proprio addio al Circus mondiale. 

Confermata dunque l'uscita del figlio d'arte dal vivaio Red Bull, del quale ha fatto parte sin dal suo debutto in monoposto datato 2010. Dopo avere preferito il prestito alla Renault ad un'ulteriore permanenza in Toro Rosso, proprio all'apertura di un varco nel team Red Bull, dato dalla partenza di Daniel Ricciardo, Sainz ha preferito cambiare definitivamente aria per raggiungere il team McLaren. Al suo fianco potrebbe trovare il confermato Stoffel Vandoorne, ma la decisione verrà comunicata solo nelle prossime settimane.

"Sono contento di poter finalmente dire che correrò per McLaren dalla stagione 2019", ha esordito Sainz. "Da tempo inseguivo questa cosa, sono davvero eccitato da questo nuovo capitolo della mia carriera. Sono un fan della McLaren da che ne ho memoria. È un grande nome di questo sport, ha un'incredibile eredità, per McLaren hanno corso piloti considerati tra gli eroi della F1. Fernando è indubbiamente uno di questi, è particolarmente speciale il fatto di prendere il suo posto come nuovo pilota spagnolo alla guida di una McLaren. Voglio ringraziare tutto il team per avermi dato questa opportunità, sto realizzando un sogno. Il team ha un piano a lungo termine per me e voglio giocare un ruolo fondamentale in questo viaggio che ci riporterà al successo".

Ecco le parole dell'amministratore delegato del team McLaren, Zak Brown: "Siamo molto felici che Carlos si unisca al team McLaren. Abbiamo valutato le sue prestazioni per un po' di tempo e lo riteniamo tra i migliori piloti della nuova generazione che sta scalando le classifiche di questa F1. Carlos porta un bagaglio di velocità ed esperienza. Ha solo 23 anni ma la prossima sarà la sua quinta stagione e avrà già molta esperienza in gara, sia in F1 che con il nostro partner Renault. Non è un segreto che Carlos sia un ammiratore di Fernando, prenderà il suo posto portando un nome altrettanto leggendario per il motorsport spagnolo. Pensiamo che sia un grande innesto per McLaren e siamo contenti che faccia parte della nostra squadra per la prossima stagione e oltre".

Gli ultimi tasselli del mercato piloti F1 stanno dunque andando al loro posto. Già detto di Vandoorne, in pole position per la permanenza in McLaren senza comunque dimenticare i nomi di Sergio Pérez e Lando Norris, sembrano ora spalancarsi le porte della Red Bull per Pierre Gasly, che verosimilmente andrà a raggiungere Max Verstappen nel 2019.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.