F1 McLaren, Button: miglioramenti nel 2016, ma niente vittorie

di 09 maggio 2016, 11:00
F1 | McLaren, Button: miglioramenti nel 2016, ma niente vittorie

Jenson Button della McLaren Honda ha ammesso che i progressi rispetto al 2015 sono evidenti, tuttavia, non crede che le vittorie siano all'orizzonte, anche nel 2016.

"Vale per tutti nel team, non si è mai veloci quanto si vuole. È così anche nella vita. Ma ci dobbiamo anche rendere conto che non si vincono le gare all'improvviso, con un produttore di Power Unit che è indietro di un anno e mezzo nello sviluppo. L'anno scorso è stata dura, ma quest'anno non avete ancora visto il meglio di noi" ha dichiarato il pilota inglese.

"La strada è ancora lunga, in termini di passo, ma ora nei weekend, la vera cosa importante è di riuscire a far funzionare tutto quello che abbiamo - e ancora non ci siamo riusciti. No, non vinceremo delle gare quest'anno" ha aggiunto Button, che non ha perso minimamente la motivazione: "Vengo ancora alle gare e faccio del mio meglio. Penso che nessun pilota si metta al volante e non faccia del suo meglio, perché ognuno vuole fare del proprio meglio per sé e la competizione c'è ancora, che sia con il tuo compagno di squadra o con le altre monoposto. È una sciocchezza affermare che i piloti non diano il massimo se la monoposto non è competitiva".

"Questo è qualcosa che facciamo per vivere, è il nostro lavoro, la nostra vita. Perché uno si metterebbe al volante e darebbe solo 9/10 di quello che può dare? Non è così. Tutti spingono perché vogliono essere almeno migliori del proprio compagno di squadra" ha concluso Button.

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.