F1 Max Verstappen: non mi importa per quale team io guidi, basta che sia veloce

di 20 ottobre 2015, 12:30
F1 | Max Verstappen: non mi importa per quale team io guidi, basta che sia veloce

Max Verstappen non è troppo preoccupato circa il suo futuro, che potrebbe essere condizionato dalla Red Bull e dalla sua decisione se lasciare la F1 o meno: basta che lui abbia un posto dove guidare. E che possibilmente, sia un team veloce e competitivo.

Il padre Jos e il manager Raymond Vermeulen sono stati previdenti e hanno già valutato qualche team in alternativa alla Red Bull, e si parla anche di contatti con Mercedes e Ferrari.

"Personalmente" ha dichiarato Max Verstappen "non mi importa per quale team io guidi. A un certo punto, vorrei solo essere nel team più veloce e lottare per il mondiale".

"Spero che sia con la Red Bull, ma chissà... Quando vai bene e ottieni buoni risultati, le cose possono cambiare molto in fretta: mi è successo in F3. Quando ho cominciato, non avevo idea che sarei finito in F1 un anno dopo".

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.