F1 Liberty Media lancia F1 TV

Il servizio via streaming della F1 è realtà, ma non per l'Italia di 27 febbraio 2018, 23:15
F1 | Liberty Media lancia F1 TV

Se ne parlava da mesi, come una delle mosse più 'rivoluzionarie' messe in cantiere da Liberty Media. Nella giornata di oggi è arrivata l'ufficialità: la Formula 1 lancerà per gli inizi della stagione che partirà a fine marzo in Australia la F1 TV, ovvero una piattaforma OTT (over the top) rappresentante l'investimento più consistente mai effettuato dalla Formula 1 in campo digitale.

Gli appassionati, come si legge sul sito ufficiale della Formula 1, potranno disporre degli streaming live di ogni gara, con commenti in varie lingue e gli onboard di tutti e 20 i piloti presenti in griglia. In più, con F1 TV Pro si avranno contenuti unici, non disponibili altrove, con una elevata possibilità di personalizzazione. Gli abbonati potranno assistere in diretta a tutte le fasi del weekend di gara, con un'offerta comprendente anche Formula 2, GP3 Series e Porsche Supercup.

Inizialmente, l'accesso sarà consentito via desktop e via web, mentre le app per TV e dispositivi mobili verranno introdotte man mano su Amazon, Android ed Apple, senza costi aggiuntivi. Per quanto riguarda i prezzi, F1 TV Pro verrà offerta su base mensile, al costo di 8-12 dollari, con tariffe annuali che verranno valutate in base al mercato. I servizi di CDN (Content Delivery Network) e di connettività per distribuire i contenuti di F1 TV a livello globale saranno forniti da Tata Communications, il fornitore di connettività ufficiale della Formula 1.

Le lingue disponibili saranno quattro, ovvero inglese, tedesco, spagnolo e francese. Al momento del lancio, saranno circa una dozzina i paesi nei quali sarà disponibile F1 TV Pro: parliamo di Germania, Francia, Stati Uniti, Messico, Belgio, Austria, Ungheria e buona parte dell'America Latina. Manca l'Italia, e l'esclusiva di Sky gioca sicuramente un ruolo non da poco in tutto ciò.

"Con il lancio di F1 TV cominciamo a costruire una pietra miliare della nostra trasformazione digitale" - ha sottolineato Frank Arthofer, Director of Digital and New Business della Formula 1 - "I prodotti in abbonamento di F1 TV sono rivolti in modo chiaro ai nostri fan più puri. Siamo assolutamente convinti che, mentre cerchiamo di portare nuovi fan alla Formula 1, dall'altra parte dobbiamo restare concentrati sul fornire prodotti ed esperienze di qualità per i nostri fan di lunga data".

"Il nostro obiettivo con F1 TV è semplice, ovvero fornire ai nostri fan il miglior servizio possibile per guardare live i Gran Premi, offrendo loro la miglior esperienza del mondo come clienti OTT" - continua Arthofer - "Il nostro team e i nostri partner sono tutti singolarmente focalizzati sulla realizzazione di questa visione, soprattutto a lungo termine. Il live streaming video è uno spazio emozionante, che cambia di continuo".

Così, invece, Mehul Kapadia, Managing Director di Tata Communications per la Formula 1: "La Formula 1 è il primo sport globale ad adottare una strategia mobile così ambiziosa, e siamo entusiasti di farne parte. Una singola piattaforma video OTT globale, con più contenuti live e centinaia di ore di highlights, offre ai fan il potere di creare le proprie esperienze come uniche e coinvolgenti. È un modo per cementare il pubblico di appassionati già esistente alla Formula 1, attraendo al contempo nuovi fan".

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


-->

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.