F1 Lewis Hamilton: "Non è compito nostro tirare fuori le idee"

di 29 marzo 2016, 17:30
F1 | Lewis Hamilton:

Dopo la pubblicazione della lettera aperta della GPDA, avvenuta settimana scorsa, dove veniva criticata, con una presa di posizione netta, i processi decisionali all'interno della F1, il campione del mondo in carica, Lewis Hamilton, ha dichiarato che comunque i piloti devono tenersi fuori da questo processo decisionale.

"Si è parlato molto delle regole e se i piloti debbano essere più coinvolti nei processi decisionali" ha dichiarato Hamilton. "Non è compito nostro tirare fuori le idee, e comunque, ciascun pilota ha le sue idee. Personalmente, credo che ci voglia più grip e meno disturbo aerodinamico tra una monoposto e l'altra, così da poterci avvicinare e sorpassare".

"Darci cinque secondi in meno per l'aerodinamica non farà cambiare niente - saremo solo più veloci. Parlo in qualità di una persona che ama questo sport e che ama correre. Non ho tutte le risposte - ma so che i cambiamenti che vogliono fare non miglioreranno le corse".

 

 

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


-->

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Alfredo Russo
    #1 Alfredo Russo 29 marzo, 2016, 17:45

    La frase finale mi inquieta parecchio...

    Reply this comment

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.