F1 | Le mescole selezionate dai piloti per il Gran Premio d'Austria

F1
Le mescole selezionate dai piloti per il Gran Premio d'Austria

Al Red Bull Ring, i Mercedes avranno due soft in più dei ferraristi di 18 Giugno 2019, 22:41

Ancora non è cominciato il weekend del Paul Ricard di Le Castellet che già si guarda a quello successivo del Red Bull Ring, che comporrà con il Gran Premio di Francia il primo back-to-back della stagione 2019. La Pirelli ha diramato le scelte dei piloti in vista del Gran Premio d'Austria del prossimo weekend, con queste mescole: C2 (dure), C3 (medie) e C4 (morbide).

La gran parte dei piloti ha optato per avere a disposizione nove treni di soft; a partire dai due della Mercedes, seppur con una leggera differenza tra loro. Lewis Hamilton avrà anche due treni sia di medium che di hard (come lui Nico Hulkenberg (Renault), Kevin Magnussen (Haas), Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo), Alexander Albon (Toro Rosso) e George Russell (Williams)).

Valtteri Bottas, invece, porterà tre treni di medium ed uno di hard (così anche Daniel Ricciardo (Renault), Pierre Gasly (Red Bull), Romain Grosjean (Haas), Kimi Raikkonen (Alfa Romeo), Daniil Kvyat (Toro Rosso) e Robert Kubica (Williams)).

Opzioni diverse in casa Ferrari: sette treni di 'rosse', quattro di 'gialle' e due di 'bianche' per Sebastian Vettel (così anche i Racing Point, Sergio Perez e Lance Stroll), sette 'rosse', cinque 'gialle' ed un solo treno di 'bianche' per Charles Leclerc. Sono otto, invece, i treni di soft per Max Verstappen, assieme a quattro di medium ed uno di hard. Infine, otto treni di soft, tre di medium e due di hard per il duo McLaren, Carlos Sainz Jr. e Lando Norris.

 

Condividi