F1 Le mescole scelte dai piloti per il Gran Premio d'Austria

Al Red Bull Ring, Ferrari con più Ultrasoft di Mercedes e Red Bull
F1 | Le mescole scelte dai piloti per il Gran Premio d'Austria
di 19 giugno 2018, 22:09

La Formula 1 si appresta ad entrare in una fase davvero caldissima del calendario, con il primo triple header della storia del Circus (ovvero tre gare una in fila all'altra) e, più in generale, cinque weekend di gara in un mese e mezzo, prima della pausa estiva. Nel mentre ci si prepara a tornare in Francia dopo un decennio, si comincia già a pensare all'appuntamento successivo, a casa Red Bull, in Austria.

Per il weekend sulle colline della Stiria, la Pirelli porterà la Ultrasoft come mescola più morbida, la Supersoft come opzione mediana e la Soft come mescola più dura. Tra i big, saranno i ferraristi Vettel e Raikkonen ad essere titolari della scelta per così dire più aggressiva, con nove treni di Ultrasoft, accompagnati da due treni sia di Supersoft che di Soft nel caso del tedesco (così anche Ericsson e i Force India), da tre treni di Supersoft ed uno di Soft nel caso del finlandese.

I padroni di casa della Red Bull e Lewis Hamilton avranno a disposizione otto treni di Ultrasoft, tre di Supersoft e due di Soft, mentre Valtteri Bottas, con lo stesso numero di pneumatici con spalla viola, avrà quattro Supersoft ed un treno di Soft (stessa opzione per i due della Toro Rosso). Otto treni di Ultrasoft anche per i McLaren, con due Supersoft e tre Soft.

Avranno a disposizione dieci treni di Ultrasoft sia i Renault che i Williams: un treno di Supersoft e due di Soft per Sainz Jr. e Stroll; due di Supersoft ed uno di Soft per i rispettivi compagni di box, Hulkenberg e Sirotkin. Nove treni di Ultrasoft, uno di Supersoft e tre di Soft per Leclerc. Infine, i due piloti della Haas potranno disporre di sette treni di Ultrasoft, pur con una leggera divergenza tra di loro: cinque treni di Supersoft ed uno di Soft per Grosjean, quattro di Supersoft e due di Soft per Magnussen.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.