F1 | Kimi Raikkonen: non mi importa di quello che pensa la gente

F1
Kimi Raikkonen: non mi importa di quello che pensa la gente

di 10 Novembre 2015, 10:00

Kimi Raikkonen non si è mai fatto influenzare da quello che pensa la gente attorno a lui, e ha dichiarato di non curarsi molto di quello che la gente pensa sul suo presunto status di "secondo pilota", dato che Sebastian Vettel sembra aver preso - implicitamente - un ruolo di guida principale all'interno del team di Maranello.

"Non mi importa di quello che pensa la gente. L'importante è che io sappia quello che faccio" ha dichiarato il finlandese.

"Sto andando bene, altrimenti non sarei in F1 - qua non si fa beneficienza" ha aggiunto. "Sono deluso da alcune cose che non sono andate bene per me, ma è stato comunque meglio rispetto all'anno scorso... Sono sicuro che l'anno prossimo miglioreremo ulteriormente".

Condividi