F1 | Johnny Herbert: il tempo di Alonso, Button e Raikkonen in F1 è finito

F1
Johnny Herbert: il tempo di Alonso, Button e Raikkonen in F1 è finito

di 15 Aprile 2016, 12:30

Johnny Herbert ha le sue idee circa i piloti del futuro e continua a ribadirle. Dopo aver detto nei giorni scorsi che Fernando Alonso dovrebbe smettere di correre in F1, ha di recente aggiunto benzina sul fuoco, affermando che anche Jenson Button e Kimi Raikkonen avrebbero passato l’apice della loro carriera e che dovrebbero dedicarsi ad altro.

Durante il Gran Premio del Bahrain, l’ex-pilota inglese, ora commentatore televisivo, si era confrontato proprio con Alonso, che non aveva preso bene quell’affermazione, e gli aveva detto: “Sei finito a fare il commentatore perché non sei diventato campione del mondo”. Herbert era piuttosto imbarazzato durante lo scambio e si è rifugiato dietro frasi di circostanza. In seguito, ha affermato che quello scambio non lo ha colpito personalmente, ma “per esempio mia moglie non ha trovato divertente quel momento. Ha detto che Alonso è stato un po’ impertinente”.

“Io capisco la reazione di Alonso, ma la mia opinione è chiara, come lo era prima. Credo che il tempo di Fernando in F1 sia finito. Non è più il futuro, così come per Jenson Button e Kimi Raikkonen” ha aggiunto. “Il futuro è di piloti come Nico Rosberg, Lewis Hamilton, Sebastian Vettel, Max Verstappen e Carlos Sainz”.

“Penso che il WEC sia una buona categoria per Fernando, e anche lì potrebbe diventare campione del mondo, com’è successo a Mark Webber. Sarebbe perfetta per lui” ha concluso.

Condividi