F1 Jenson Button: Hamilton sta diventando "arrogante"

F1 | Jenson Button: Hamilton sta diventando
di 14 novembre 2015, 19:30
Jenson Button ha messo in guardia il suo ex-compagno di squadra, Lewis Hamilton, riguardo il farsi "prendere" dall'ondata di successo.
In questi giorni, il neo-campione del mondo della Mercedes è stato al centro delle notizie e dell'attenzione per un incidente stradale che ha causato lui, in seguito ai festeggiamenti del suo mondiale appena vinto.

Secondo Button, Hamilton "sta diventando piuttosto arrogante", riferendosi anche al suo atteggiamento quando non vince le gare, o quando fa errori. "Ha decisamente talento, e sta facendo un lavoro molto buono, ma anche lui ha le sue debolezze. Nessuno di noi, in F1, è un pilota completo".

Condividi

3 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. Griforosso
    #1 Griforosso 14 novembre, 2015, 21:49

    Giusto caro Button. E i Media stanno cercando di fare di Hamilton un altro fenomeno mediatico come fu Senna. Grandi Piloti, anzi Grandissimi ma che come uomini mi lasciano perplesso. Molto perplesso. Quello che non capirò mai è come una persona fornita dalla natura di così tanto talento nel suo campo debba poi fare tante "Stranezze" per essere continuamente sulle pagine delle riviste, non sempre le riviste migliori ma quelle di gossip. Certo fanno, hanno fatto o faranno tanta beneficenza (anche ... forse) ma poi si perdono in atteggiamenti che, io, ritengo infantili.

    Reply this comment
  2. Simone Romitti
    #2 Simone Romitti 14 novembre, 2015, 21:19

    Si vuole creare un personaggio ma lo stà facendo malissimo , si vuole paragonare a Senna quando solo la sua personalità farebbe impallidire quella di tutti e 20 i Piloti in griglia .

    Reply this comment
  3. Simone Viganò
    #3 Simone Viganò 14 novembre, 2015, 21:07

    Sta diventando? È un montato totale

    Reply this comment

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.