F1 | Hamilton a rapporto dai commissari per il rientro - non rientro ai box ad Hockenheim

F1 Hamilton a rapporto dai commissari per il rientro - non rientro ai box ad Hockenheim

L'inglese al 53° giro stava per rientrare ai box ma, poi, ha ripreso la via della pista di 22 Luglio 2018, 18:36

La vittoria di Lewis Hamilton nel Gran Premio di Germania ad Hockenheim è momentaneamente in sospeso. L'inglese, insieme ad una rappresentanza del team Mercedes, è stato chiamato dai commissari di gara per l'episodio avvenuto nel corso del 53° giro.

Hamilton, invitato dal suo ingegnere a tornare ai box per un cambio gomme in regime di Safety Car, ha inizialmente impegnato l'ingresso della pitlane restando alla destra del birillo di separazione per poi rientrare in pista, dopo aver notato che Kimi Raikkonen era rimasto sul tracciato e sempre con il benestare giunto via radio.

La manovra sarebbe contraria all'appendice L, capitolo 4, articolo 4d del codice sportivo internazionale della FIA.

I commissari di gara sono Nish Shelby, Steve Stringwell, Felix Holter e Mika Salo. 

Il tutto dovrebbe chiudersi con una semplice reprimenda: qualsiasi altro tipo di penalizzazione, anche di 5 secondi, toglierebbe la vittoria a Lewis Hamilton.

Condividi