F1 Gran Premio del Messico 2018: anteprima, statistiche, record ed orari di Mexico City

Secondo match point per Hamilton per il titolo mondiale
F1 | Gran Premio del Messico 2018: anteprima, statistiche, record ed orari di Mexico City
di 25 ottobre 2018, 11:30

Sette giorni dopo la splendida vittoria di Kimi Raikkonen nel Gran Premio degli Stati Uniti, il Circus torna in pista per il terzultimo appuntamento della stagione, il Gran Premio del Messico che si corre sul rinnovato Autodromo intitolato ai fratelli Rodriguez. Per Lewis Hamilton si tratta del secondo match point per chiudere la pratica mondiale.

20° GRAN PREMIO DEL MESSICO
Autodromo Hermanos Rodriguez - MEXICO CITY

Round 19/21 - 26/27/28 ottobre 2018
995° Gran Premio

All'inglese della Mercedes sarà sufficiente chiudere a Mexico City con almeno 50 punti di vantaggio su Sebastian Vettel, per diventare così il terzo pilota con almeno cinque titoli mondiali dopo Juan Manuel Fangio e Michael Schumacher. Hamilton ha dolci ricordi del Messico dato che, proprio qui, ha conquistato il suo quarto titolo un anno fa. 

Il primo tentativo è andato a vuoto pochi giorni fa ad Austin, un po' per una strategia rivedibile da parte della Mercedes dopo la VSC chiamata in causa dal ritiro di Ricciardo, un po' per le prestazioni sontuose da parte di Kimi Raikkonen, tornato alla vittoria dopo cinque anni, e di Max Verstappen risalito dalla diciottesima posizione e caparbio nel difendersi dalla Mercedes nelle battute finali del Gran Premio degli Stati Uniti. I tre punti conquistati su Sebastian Vettel, quarto al traguardo dopo l'ennesimo contatto (questa volta con Daniel Ricciardo), non hanno permesso ad Hamilton di chiudere matematicamente i giochi. Ora, con settanta lunghezze di vantaggio, l'inglese non dovrà perdere più di venti punti per vincere il titolo. Il che, francamente, sembra davvero poco probabile. 

Il Gran Premio del Messico è tornato in calendario nel 2015 dopo ben 23 anni di assenza. L'ultima apparizione era stata infatti quella del 1992 con la vittoria di Nigel Mansell (Leggi la storia del Gran Premio del Messico). Dal suo rientro in calendario, il GP è stato terreno fertile per la Mercedes, vittoriosa nel 2015 con Nico Rosberg e nel 2016 con Lewis Hamilton, mentre Max Verstappen è l'ultimo vincitore nel 2017. Il circuito è stato completamente rivisto nelle strutture e nel layout. Gran parte delle curve sono state rese più spigolose, la zona delle esse è stata anch'essa rivista mentre la più grande modifica è l'eliminazione dal layout F1 della famosa curva Peraltada. Le vetture ora passano in una zona ricavata all'interno della stessa curva, avvolta da uno stadio nel quale è inserito anche il podio. Leggi la scheda dell'Autodromo Hermanos Rodriguez.

Il GP del Messico sembra davvero l'ultimo atto del mondiale: difficile che Vettel possa rosicchiare più di venti punti ad Hamilton, soprattutto viste le ultime uscite.

Per questo appuntamento Pirelli porterà in pista gomme Hypersoft, Ultrasoft e Supersoft. Il fornitore ha comunicato ad Austin i piani per l'anno prossimo, con la semplificazione della nomenclatura degli pneumatici. 

LA MAPPA

autodromo_hermanos_rodriguez_mexico

I NUMERI DEL GRAN PREMIO

DATI TECNICI

Nazione: Messico
Circuito: Autodromo Hermanos Rodriguez
Posizione: Google Maps
Lunghezza del circuito: 4,304 km
Giri da percorrere: 71
Distanza totale: 305,354 km
Numero di curve: 17
Senso di marcia: orario
Mescole Pirelli: hypersoft/ultrasoft/supersoft
Primo Gran Premio: 1962

I RECORD

Giro gara: 1:18.785 - S Vettel - Ferrari - 2017
Distanza: 1h36:26.550 - M Verstappen - Red Bull - 2017
Vittorie pilota: 2 - J Clark, N Mansell, A Prost
Vittorie team: 3 - Lotus, McLaren, Williams
Pole pilota: 4 - J Clark
Pole team: 6 - Lotus
Km in testa pilota: 955 - J Clark
Km in testa team: 1.288 - Lotus
Migliori giri pilota: 3 - J Clark
Migliori giri team: 4 - Ferrari, Lotus
Podi pilota: 4 - J Brabham, D Hulme, N Mansell, R Patrese, A Senna
Podi team: 10 - Brabham

IL GIRO DI PISTA

Saliamo a bordo con Sebastian Vettel e la sua Ferrari per un giro di pista. Il video è relativo alla pole 2017.

LA GARA 2017

PIRELLI: LA PREVIEW


GOMME: LE SCELTE DEI PILOTI


ALBO D'ORO

Year Circuit Date Winning Driver Team Laps
19 2018 Autodromo Hermanos Rodriguez 28 ottobre Paesi Bassi Max Verstappen Austria Red Bull 71
18 2017 Autodromo Hermanos Rodriguez 29 ottobre Paesi Bassi Max Verstappen Austria Red Bull 71
17 2016 Autodromo Hermanos Rodriguez 30 ottobre Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes 71
16 2015 Autodromo Hermanos Rodriguez 1 Novembre Germania Nico Rosberg Germania Mercedes 71
15 1992 Autodromo Hermanos Rodriguez 22 Marzo Regno Unito Nigel Mansell Regno Unito Williams 69
14 1991 Autodromo Hermanos Rodriguez 16 Giugno Italia Riccardo Patrese Regno Unito Williams 67
13 1990 Autodromo Hermanos Rodriguez 24 Giugno Francia Alain Prost Italia Ferrari 69
12 1989 Autodromo Hermanos Rodriguez 28 Maggio Brasile Ayrton Senna Regno Unito McLaren 69
11 1988 Autodromo Hermanos Rodriguez 29 Maggio Francia Alain Prost Regno Unito McLaren 67
10 1987 Autodromo Hermanos Rodriguez 18 Ottobre Regno Unito Nigel Mansell Regno Unito Williams 63
9 1986 Autodromo Hermanos Rodriguez 12 Ottobre Austria Gerhard Berger Italia Benetton 68
8 1970 Autodromo Hermanos Rodriguez 25 Ottobre Belgio Jacky Ickx Italia Ferrari 65
7 1969 Autodromo Hermanos Rodriguez 19 Ottobre Nuova Zelanda Denny Hulme Regno Unito McLaren 65
6 1968 Autodromo Hermanos Rodriguez 3 Novembre Regno Unito Graham Hill Regno Unito Lotus 65
5 1967 Autodromo Hermanos Rodriguez 22 Ottobre Regno Unito Jim Clark Regno Unito Lotus 65
4 1966 Autodromo Hermanos Rodriguez 23 Ottobre Regno Unito John Surtees Regno Unito Cooper 65
3 1965 Autodromo Hermanos Rodriguez 24 Ottobre Stati Uniti Richie Ginther Giappone Honda 65
2 1964 Autodromo Hermanos Rodriguez 25 Ottobre Stati Uniti Dan Gurney Regno Unito Brabham 65
1 1963 Autodromo Hermanos Rodriguez 27 Ottobre Regno Unito Jim Clark Regno Unito Lotus 65

GLI ORARI


Da quest'anno il nostro Fantapronostici diventa FantaF1 e si trasferisce sul nostro Forum. Registrati o collegati per poter giocare con noi.

Per i testi, anteprima a cura di Domenico Della Valle. Riassunto storico a cura di Francesco Ferrandino. Mappa circuito e grafica orari a cura di Francesco Ferraro. Impaginazione a cura di Alessandro Secchi.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.