F1 | Gran Premio del Canada 2019: anteprima, record, statistiche ed orari di Montréal

F1
Gran Premio del Canada 2019: anteprima, record, statistiche ed orari di Montréal

Il Circus torna sul Circuit GIlles Villeneuve di 06 Giugno 2019, 14:00

A due settimane dal Gran Premio di Monaco il Circus iridato affronta la prima trasferta dell'anno in continente americano. Il circuito di Montréal, intitolato alla memoria dell'indimenticato Gilles Villeneuve, ospita infatti il Gran Premio del Canada, settima prova del mondiale 2019. Siamo alla cinquantaseiesima edizione, la cinquantesima valida per il Campionato del mondo di Formula 1 in uno dei tracciati old style rimasti ancora in calendario.

56° GRAN PREMIO DEL CANADA
MONTRÉAL - CIRCUIT GILLES VILLENEUVE

Round 7/21 - 7/8/9 giugno 2019
1004° Gran Premio

Montréal accoglie il Circus dopo un Gran Premio di Monaco dall'esito incerto fino alle battute finali. Il nome del vincitore, Lewis Hamilton, non deve tradire. La corsa nel Principato è stata infatti caratterizzata da una lunga battaglia tra il campione del mondo in carica e Max Verstappen. Tutto è iniziato con la Safety Car entrata in pista per permettere di ripulire il tracciato dai detriti persi dalla Ferrari di Charles Leclerc. Le soste ai box rimandano in pista Hamilton su gomme medie e Verstappen su dure. L'olandese, nelle fasi di uscita, tocca la Mercedes di Bottas rimediando cinque secondi di penalità da aggiungere al tempo finale. Si trova così costretto, per vincere, a sopravanzare l'inglese e mettere distacco tra sé e la Mercedes. Nasce quindi una lotta di oltre sessanta giri, con Hamilton in difficoltà per via delle gomme più morbide e l'olandese sempre più minaccioso. Il tentativo di sorpasso arriva, dopo una lunga rincorsa, solo nelle fasi finali ma senza successo: a causa della penalità Verstappen, dopo una bella gara, finisce addirittura fuori dal podio sopravanzato da Sebastian Vettel e Valtteri Bottas. Weekend nero per la Ferrari, con Sebastian Vettel che picchia in FP3 e Charles Leclerc che rimane addirittura escluso dalla Q1 per un errore di valutazione ai box. Il monegasco, costretto a partire dal fondo, si mette in mostra con due ottimi sorpassi prima di sbagliare l'ingresso alla Rascasse nel tentativo di passare la Renault di Hulkenberg. La toccata della posteriore destra sul guard-rail è una sentenza. Un giro su tre ruote con il fondo distrutto e la necessità, poi, di doversi ritirare.

Tutto il weekend di Montecarlo è stato dedicato alla memoria di Niki Lauda, i cui funerali si sono svolti poi una settimana fa a Vienna. Lewis Hamilton e Sebastian Vettel hanno corso con caschi speciali che ricordavano le livree utilizzate dall'austriaco nei suoi periodi in Mclaren e Ferrari. Un minuto di silenzio è stato rispettato prima del via, con team e piloti che hanno ricordato a modo loro il tre volte campione del mondo con post, adesivi e dediche speciali sulle monoposto.

Il Gran Premio del Canada si svolge sul tracciato Gilles Villeneuve, che sorge sull'isola di Notre Dame. Si tratta di un'isola artificiale costruita quasi alla foce del fiume San Lorenzo utilizzando il terreno asportato dal sottosuolo della città durante la costruzione delle metropolitana negli anni settanta. Il tracciato è perimetrale all'isola stessa ed alcuni tratti sono anche aperti alla normale viabilità. Non si tratta di un vero e proprio circuito cittadino ma ne richiama alcune caratteristiche, come la quasi assenza delle vie di fuga e la vicinanza dei muretti alla pista. Si tratta di una pista però molto veloce, con medie orarie elevate e abbastanza favorevole ai sorpassi. Per il 2019 l'autodromo ha visto un restyle, con la costruzione di box completamente nuovi. Inoltre il muretto esterno in uscita dal tornantino di curva 10 è stato spostato di qualche decina di centimetri.

Viste le caratteristiche del tracciato spesso può fare il suo ingresso la Safety Car, che tra l'altro fu utilizzata la prima volta in Formula 1 proprio in Canada nel 1973, sebbene si corresse sul tracciato di Mosport Park. La pista si può considerare un classico circuito "stop and go", paragonabile per certi versi a Monza oppure al Bahrain, con lunghi rettilinei inframezzati da chicane che terminano poi con brusche frenate. Molto sollecitati i freni e le unità motrici. Per quanto riguarda il DRS, anche in Canada sarà prevista una terza  zona dove poter utilizzare l'ala mobile, tra le curve sette ed otto.

Difficile ipotizzare cosa potrebbe succedere in questo weekend: si parla di una Ferrari avvantaggiata sui dritti e su una pista "stop & go", forse in memoria della vittoria di un anno fa di Sebastian Vettel. Sicuramente è impossibile immaginare una Mercedes non al top, soprattutto in uno dei tracciati favoriti di Lewis Hamilton. Dopo sei vittorie delle Frecce d'Argento nelle prime sei gare quello del Canada è un appuntamento cruciale per le sorti di un mondiale che sembra ormai aver già preso la sua via.

Per questo appuntamento Pirelli porta in pista le tre mescole più morbide delle cinque a disposizione: C3 per le dure (colore bianco), C4 per le medie (giallo), C5 per le morbide (rosso).

LA MAPPA

Circuit_Gilles_Villeneuve

I NUMERI DEL GRAN PREMIO

DATI TECNICI

Nazione: Canada
Circuito: Circuit Gilles Villeneuve
Posizione: Google Maps
Lunghezza del circuito: 4,361 km
Giri da percorrere: 70
Distanza totale: 305,270 km
Numero di curve: 14
Senso di marcia: orario
Mescole Pirelli: C3 (Hard), C4 (Medium), C5 (Soft)
Primo Gran Premio: 1961 (Storia del GP)
Apertura farfalla: 63% della percorrenza

I RECORD

Giro gara: 1:13.622 - R Barrichello - Ferrari - 2004
Distanza: 1h28:14.803 - M Schumacher - Ferrari - 2004
Vittorie pilota: 7 - M Schumacher
Vittorie team: 13 - McLaren
Pole pilota: 6 - L Hamilton, M Schumacher
Pole team: 11 - McLaren
Km in testa pilota: 1.910 - M Schumacher
Km in testa team: 3.722 km - Ferrari
Migliori giri pilota: 4 - M Schumacher, K Raikkonen
Migliori giri team: 11 - McLaren
Podi pilota: 12 - M Schumacher
Podi team: 34 - Ferrari

PIRELLI: LA PREVIEW


GOMME: LE SCELTE DEI PILOTI


ALBO D'ORO

Year Circuit Date Winning Driver Team Laps
50 2018 Circuit Gilles Villeneuve 10 giugno Germania Sebastian Vettel Italia Ferrari 68
49 2017 Circuit Gilles Villeneuve 11 giugno Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes 70
48 2016 Circuit Gilles Villeneuve 12 giugno Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes 70
47 2015 Circuit Gilles Villeneuve 7 Giugno Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes 70
46 2014 Circuit Gilles Villeneuve 8 Giugno Australia Daniel Ricciardo Austria Red Bull 70
45 2013 Circuit Gilles Villeneuve 9 Giugno Germania Sebastian Vettel Austria Red Bull 70
44 2012 Circuit Gilles Villeneuve 10 Giugno Regno Unito Lewis Hamilton Regno Unito McLaren 70
43 2011 Circuit Gilles Villeneuve 12 Giugno Regno Unito Jenson Button Regno Unito McLaren 70
42 2010 Circuit Gilles Villeneuve 13 Giugno Regno Unito Lewis Hamilton Regno Unito McLaren 70
41 2008 Circuit Gilles Villeneuve 8 Giugno Polonia Robert Kubica Svizzera BMW Sauber 70
40 2007 Circuit Gilles Villeneuve 10 Giugno Regno Unito Lewis Hamilton Regno Unito McLaren 70
39 2006 Circuit Gilles Villeneuve 25 Giugno Spagna Fernando Alonso Francia Renault 70
38 2005 Circuit Gilles Villeneuve 12 Giugno Finlandia Kimi Räikkönen Regno Unito McLaren 70
37 2004 Circuit Gilles Villeneuve 13 Giugno Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 70
36 2003 Circuit Gilles Villeneuve 15 Giugno Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 70
35 2002 Circuit Gilles Villeneuve 9 Giugno Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 70
34 2001 Circuit Gilles Villeneuve 10 Giugno Germania Ralf Schumacher Regno Unito Williams 69
33 2000 Circuit Gilles Villeneuve 18 Giugno Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 69
32 1999 Circuit Gilles Villeneuve 13 Giugno Finlandia Mika Häkkinen Regno Unito McLaren 69
31 1998 Circuit Gilles Villeneuve 7 Giugno Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 69
30 1997 Circuit Gilles Villeneuve 15 Giugno Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 54
29 1996 Circuit Gilles Villeneuve 16 Giugno Regno Unito Damon Hill Regno Unito Williams 69
28 1995 Circuit Gilles Villeneuve 11 Giugno Francia Jean Alesi Italia Ferrari 68
27 1994 Circuit Gilles Villeneuve 12 Giugno Germania Michael Schumacher Italia Benetton 69
26 1993 Circuit Gilles Villeneuve 13 Giugno Francia Alain Prost Regno Unito Williams 69
25 1992 Circuit Gilles Villeneuve 14 Giugno Austria Gerhard Berger Regno Unito McLaren 69
24 1991 Circuit Gilles Villeneuve 2 Giugno Brasile Nelson Piquet Italia Benetton 69
23 1990 Circuit Gilles Villeneuve 10 Giugno Brasile Ayrton Senna Regno Unito McLaren 70
22 1989 Circuit Gilles Villeneuve 18 Giugno Belgio Thierry Boutsen Regno Unito Williams 69
21 1988 Circuit Gilles Villeneuve 12 Giugno Brasile Ayrton Senna Regno Unito McLaren 69
20 1986 Circuit Gilles Villeneuve 15 Giugno Regno Unito Nigel Mansell Regno Unito Williams 69
19 1985 Circuit Gilles Villeneuve 16 Giugno Italia Michele Alboreto Italia Ferrari 70
18 1984 Circuit Gilles Villeneuve 17 Giugno Brasile Nelson Piquet Regno Unito Brabham 70
17 1983 Circuit Gilles Villeneuve 12 Giugno Francia René Arnoux Italia Ferrari 70
16 1982 Circuit Gilles Villeneuve 13 Giugno Brasile Nelson Piquet Regno Unito Brabham 70
15 1981 Circuit Gilles Villeneuve 27 Settembre Francia Jacques Laffite Francia Ligier 63
14 1980 Circuit Gilles Villeneuve 28 Settembre Australia Alan Jones Regno Unito Williams 70
13 1979 Circuit Gilles Villeneuve 30 Settembre Australia Alan Jones Regno Unito Williams 72
12 1978 Circuit Gilles Villeneuve 8 Ottobre Canada Gilles Villeneuve Italia Ferrari 70
11 1977 Mosport Park 9 Ottobre Sudafrica Jody Scheckter Regno Unito Wolf 80
10 1976 Mosport Park 3 Ottobre Regno Unito James Hunt Regno Unito McLaren 80
9 1974 Mosport Park 22 Settembre Brasile Emerson Fittipaldi Regno Unito McLaren 80
8 1973 Mosport Park 23 Settembre Stati Uniti Peter Revson Regno Unito McLaren 80
7 1972 Mosport Park 24 Settembre Regno Unito Jackie Stewart Regno Unito Tyrrell 80
6 1971 Mosport Park 19 Settembre Regno Unito Jackie Stewart Regno Unito Tyrrell 64
5 1970 Circuit Mont-Tremblant 20 Settembre Belgio Jacky Ickx Italia Ferrari 90
4 1969 Mosport Park 20 Settembre Belgio Jacky Ickx Regno Unito Brabham 90
3 1968 Circuit Mont-Tremblant 22 Settembre Nuova Zelanda Denny Hulme Regno Unito McLaren 90
2 1967 Mosport Park 27 Agosto Australia Jack Brabham Regno Unito Brabham 90

GLI ORARI


Per i testi, anteprima a cura di Domenico Della Valle. Riassunto storico a cura di Francesco Ferrandino. Mappa circuito e grafica orari a cura di Francesco Ferraro. Impaginazione a cura di Alessandro Secchi.

Condividi