F1 GP Ungheria, qualifiche: la parola a Force India, Williams, Renault e Toro Rosso

Qualifiche fantastiche per la Toro Rosso
F1 | GP Ungheria, qualifiche: la parola a Force India, Williams, Renault e Toro Rosso
di 29 luglio 2018, 09:30

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso, al termine delle qualifiche del Gran Premio d'Ungheria.

FORCE INDIA

11 | SERGIO PEREZ


"Una sessione deludente. Ci aspettavamo più pioggia verso la fine della Q1, quindi siamo usciti presto per impostare i nostri tempi e sfruttare al meglio le gomme. Questo ci ha davvero penalizzato, perché la pista stava migliorando in maniera consistente verso la fine della Q1. A volte questo succede quando il tempo sta cambiando rapidamente, ma oggi avevamo sicuramente più potenziale. Per domani penso che sarà una grande sfida, ma non sai mai cosa può succedere in gara e noi non ci arrendiamo mai".

31 | ESTEBAN OCON

"E' deludente uscire in Q1, ma abbiamo avuto un problema con i freni. Mi sono fermato per montare le slick quando la pista stava migliorando e il mio pedale del freno è andato a lungo. Abbiamo cercato di ottimizzare la situazione il più possibile, raffreddando i freni, ma ciò significava che non potevo guidare la macchina al 100%. Avevamo sicuramente più potenzialità. Dato tutto quello che è successo, però, sono felice di non essere l'ultimo sulla griglia. Possiamo rifarci domani e spingeremo forte per tornare a punti".

WILLIAMS

18 | LANCE STROLL

"Ho fatto una buona Q1 e sono riuscito a passare in Q2, il che è stato molto bello: penso che abbiamo sfruttato le condizioni miste e questo è stato positivo, ma purtroppo, spingendo sul bagnato, ho perso il controllo della macchina. Va così, stai spingendo, è stato solo un peccato che sia successo alla Curva 10, perché c'era un muro. Speriamo di poter fare qualcosa in gara".

35 | SERGEY SIROTKIN

"Sono molto deluso dalle qualifiche, la pioggia di oggi poteva essere una grande possibilità per noi e non vedevo l'ora che potesse essere la nostra miglior qualifica dell'anno. In condizioni così imprevedibili, è molto difficile indovinare qualcosa. Non ero mai sul mio giro veloce quando la pista era più asciutta, è impossibile prevedere che cosa sarebbe successo, quindi siamo stati un po' sfortunati e io ne sono dispiaciuto".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

"C'è stato un problema con la pompa del carburante, il che significava che non avevamo abbastanza carburante in macchina all'inizio della Q2, quindi abbiamo perso tempo, quando la pista nelle sue condizioni migliori. Una volta che ha iniziato a piovere forte, i giochi erano praticamente finiti, anche se abbiamo provato con le gomme da bagnato, purtroppo senza successo. Il tempismo è fondamentale in condizioni come oggi. È difficile sorpassare qui, ma abbiamo una macchina forte quindi sono fiducioso. Una gara bagnata potrebbe rendere le cose più vivaci, ma mi sto avvicinando domani con la mente aperta; Voglio recuperare punti e andare a punti".

55 | CARLOS SAINZ JR.

"Che qualifica intensa! Sono davvero contento delle prestazioni di oggi ed è fantastico quando le cose vanno bene! Avere davanti solo la Mercedes e le Ferrari è un ottimo segno di come siamo riusciti a gestire queste condizioni. Sono stato davvero contento quando ho visto la P5 alla fine della sessione, è una bella sensazione. I punti tuttavia vengono dati in gara. La strategia e la partenza saranno particolarmente importanti, ma sono fiducioso di poter fare una gara forte"

TORO ROSSO

10 | PIERRE GASLY

"È stata una qualifica pazzesca per noi, soprattutto in queste condizioni, ma sono molto contento del risultato! È stato molto difficile mantenere la macchina in pista, ma la squadra ha fatto una strategia fantastica con le gomme e sono riuscito a fare un buon giro. È stato super difficile, ma mi è davvero piaciuto! Quando ho visto la pioggia arrivare prima delle qualifiche ho pensato che ci potesse essere un'opportunità, e il risultato è semplicemente incredibile, specialmente dopo i duri weekend che abbiamo avuto, è incredibile per la squadra. Portare entrambe le vetture in Q3 è stato un ottimo lavoro ed è una giornata fantastica per la Toro Rosso. È molto importante avere una buona qualifica qui perché è difficile superare! Penso che abbiamo un buon passo, quindi dobbiamo rimanere concentrati e prepararci bene per la gara".

28 | BRENDON HARTLEY

"Le condizioni erano davvero difficili in pista, ma sono incredibilmente felice di essere arrivato in Q3 per la prima volta! La squadra ha fatto un ottimo lavoro nella comunicazione e la strategia, e l'auto è andata bene. Penso che siamo sempre nei primi 10, e farci arrivare entrambe le vetture oggi è un risultato davvero grande. È abbastanza difficile sorpassare qui, quindi ho bisogno di avere la miglior partenza possibile e un buon primo giro. Speriamo di poter rimanere in zona punti in gara".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.