F1 GP Ungheria, prove libere: le dichiarazioni di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso

Force India e Renault in lizza per la Q3. Positiva la Toro Rosso. In fondo la Williams
F1 | GP Ungheria, prove libere: le dichiarazioni di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso
di 28 luglio 2018, 10:40

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso dopo le prime libere del Gran Premio d'Ungheria, dodicesima prova del mondiale di F1 2018.

FORCE INDIA

11 | SERGIO PEREZ


"Non è stato un venerdì facile per me, ma quel che è più importante è stato riuscire a raccogliere molte informazioni sugli pneumatici. Il bilanciamento della macchina e la fiducia sono davvero importanti qui, e abbiamo spazio per migliorare prima delle qualifiche. Non sono preoccupato se domani o domenica farà ancora più caldo, perché oggi abbiamo ‘fatto bene i compiti'".

31 | ESTEBAN OCON


"È stata una buona giornata nel complesso. C’è ancora molto lavoro da fare prima delle qualifiche, ma alla fine della seconda sessione siamo riusciti ad ottenere un bilanciamento della macchina. L'Hungaroring è sempre una pista sulla quale mi piace guidare. E' uno degli appuntamenti più attesi dell'anno e ogni giro mi fa sorridere. Non avverto problemi per la situazione economica della squadra".

WILLIAMS

18 | LANCE STROLL


"Un venerdì come gli altri, dove abbiamo soltanto raccolto dati, informazioni e cose del genere. Abbiamo analizzato l’ala anteriore, la stessa di Silverstone, apportando delle modifiche, lavorando anche su quella posteriore. Penso che la pioggia ci darebbe un po’ di opportunità, perché in condizioni asciutte sarà un fine settimana difficile. Mi piace questo circuito ed è uno dei miei preferiti. Mi ricorda un po’ Melbourne e quel tipo di piste, perché non c’è molto margine di errore ed è piuttosto divertente".

35 | SERGEY SIROTKIN


"Come da previsioni, ho vissuto un venerdì difficile, anche se abbiamo provato molte cose. C’è un sacco di lavoro in corso con la macchina, quindi è normale che alcune cose vadano meglio di altre. È stato così anche in Germania, dopo le sessioni del venerdì. Anche a Hockenheim avevamo stilato un buon programma di lavoro e provato molte cose, ma come oggi, al termine del venerdì, la macchina non sembrava un granché. Una volta esaminato tutto, la performance è migliorata al sabato. Sono abbastanza fiducioso che possiamo rifarlo anche qui".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG


"Oggi abbiamo perso un bel po’ di tempo, il che non aiuta mai. In PL1 mi si è spenta la macchina improvvisamente. Una volta cambiato l’Energy Store, sono stato in grado di uscire nel pomeriggio, ma ovviamente il mio programma era molto diverso da quello previsto. Nonostante tutto ciò, eravamo ancora nella top ten alla fine del primo turno, quindi non è stato male. Guardando dall’altra parte del garage, non sembra esserci preoccupazioni importanti, quindi spero in una giornata migliore domani (oggi ndr)".

55 | CARLOS SAINZ JR.


"È stato un venerdì positivo. La macchina andava abbastanza bene e si è rivelata piacevole da guidare su questo circuito. Abbiamo eseguito il solito programma e siamo riusciti a fare progressi positivi. Come al solito, abbiamo identificato ciò che dobbiamo fare per migliorare la macchina e sono particolarmente impaziente in vista delle Qualifiche".

TORO ROSSO

10 | PIERRE GASLY


"Sono felicissimo di essere a Budapest, perché è una delle mie piste preferite. Oggi è stata una buona giornata. Abbiamo avuto due sessioni positive e completato diversi test. Il feeling con la vettura è stato positivo fin dal primo turno di prove e abbiamo certamente una buona base per il resto del weekend, quindi dobbiamo continuare a lavorare su questa. Dobbiamo solo rimanere concentrati e sperare di mantenere queste buone prestazioni per domani".

28 | BRENDON HARTLEY


"È stata una giornata senza problemi e, in generale, direi che il weekend è iniziato bene! Sembriamo essere decisamente più competitivi rispetto alle ultime due gare e questo è positivo. Pierre ha avuto un'ottima FP2 con un piccolo vantaggio su di me, quindi nella notte valuteremo i diversi elementi testati per cercare di massimizzare tutto in vista di domani".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.