F1 GP Stati Uniti, Risultati Prove Libere 2: Hamilton sempre davanti

All'inglese basta un giro per mettere tutti in riga. Gasly precede Verstappen. Ferrari indietro
F1 | GP Stati Uniti, Risultati Prove Libere 2: Hamilton sempre davanti
di 19 ottobre 2018, 23:06

La pioggia ha caratterizzato pesantemente anche la sessione del venerdì pomeriggio ad Austin. Dopo metà sessione senza nessuno a scendere in pista, il primo è stato Hartley, a 43' dalla bandiera scacchi. Poi l'azione c'è stata con le intermedie negli ultimi 10'. Davanti a tutti si è piazzato, come al solito e con un solo giro lanciato, Lewis Hamilton, in 1:48.716.

Alle sue spalle c'è la sorpresa Pierre Gasly (+1.012), con una buonissima Toro Rosso in queste condizioni, prendendosi il lusso di mettersi dietro un certo Max Verstappen (+1.082), con l'unica Red Bull scesa in pista. Quarto tempo per Fernando Alonso (+3.012), davanti alla Renault di Nico Hulkenberg (+3.492) e all'altra Toro Rosso di Brendon Hartley (+3.789).

Con il 7° tempo abbiamo la Sauber di Marcus Ericsson (+4.354), seguita dall'altra MCL33 di Stoffel Vandoorne (+4.638). Solo in 9° e 10° posizione troviamo le due Ferrari, con Kimi Raikkonen (+4.727) più rapido di Sebastian Vettel (+5.196). Un distacco enorme, quello delle Rosse, spiegabile solo con un tipo di lavoro diverso dagli altri.

Charles Leclerc, con l'altra Sauber, è 11° (+5.385), seguito dalla Williams di Lance Stroll (+5.921), dalle Force India di Sergio Perez (+6.247) ed Esteban Ocon (+6.632), e dall'altra Williams di Sergey Sirotkin (+6.730). Non sono scesi in pista i vari Daniel Ricciardo (Red Bull), Romain Grosjean e Kevin Magnussen (Haas), Carlos Sainz Jr. (Renault) e Valtteri Bottas (Mercedes).

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.