F1 GP Stati Uniti, qualifiche: la parola a Toro Rosso e Renault

di 23 ottobre 2016, 17:00
F1 | GP Stati Uniti, qualifiche: la parola a Toro Rosso e Renault

Vi riportiamo quanto dichiarato da Toro Rosso e Renault al termine delle qualifiche del Gran Premio degli Stati Uniti.

Toro Rosso

Carlos Sainz: "Non posso essere più felice di così! Dopo un'ultima sessione di prove libere complicata, non siamo riusciti a girare più di tanto, e invece, in Q2 sono riuscito a fare un ottimo giro, e sono arrivato in Q3! Sono sicuro che anche il team fosse molto felice, come me, ne avevamo bisogno. È un giorno che mi ricorderò di questa stagione 2016. Sarà una gara dura, ma lotteremo per ottenere dei punti".

Daniil Kvyat: "Non è stata una brutta qualifica, però la monoposto era un po' difficile da guidare, con qualche problema di bilanciamento. Non è stato un brutto giro ed eravamo abbastanza vicini alla Q3, che abbiamo mancato per un decimo e mezzo. Il lato positivo è che possiamo scegliere le gomme per la gara, il che è importante per la strategia".

Renault

Kevin Magnussen: "Non ci siamo qualificati dove ci aspettavamo, il che è frustrante. Ieri la monoposto andava bene, non avevamo fatto grandi cambi al set-up, mentre oggi le cose erano comunque molto diverse. Abbiamo bisogno di risolvere questo problema. Speriamo di avere un buon passo in gara, visto che si può sorpassare qui. Non è impossibile ottenere un buon risultato".

Jolyon Palmer: "Ho estratto il massimo dalla monoposto oggi, è stata la mia migliore qualifica di quest'ultimo periodo. Ho fatto un buon giro in entrambe le eliminatorie e sono contento della quindicesima posizione, in gara sarà difficile però sapere dove ci classificheremo".

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.