F1 GP Stati Uniti, prove libere: la parola a Mercedes, Ferrari e Williams

di 22 ottobre 2016, 14:45 Condividi
F1 | GP Stati Uniti, prove libere: la parola a Mercedes, Ferrari e Williams

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti di Mercedes, Ferrari e Williams al termine delle prove libere del Gran Premio degli USA.

Mercedes

Nico Rosberg: "La guidabilità della monoposto tra le prime e le seconde libere è stata differente, a causa della temperatura; stamattina faceva molto fredda. Sarà ancora diverso in qualifica, perché il meteo cambierà di nuovo, com'è frequente ad Austin, e ciò significa che quanto appreso nelle prove libere potrebbe non essere utile per le qualifiche".

Lewis Hamilton: "Questo circuito per me è molto speciale, visto che l'anno scorso ho vinto il mio terzo mondiale proprio qui. È fantastico vedere così tanti fan divertirsi e sostenerci. In pista, è stato fantastico da un punto di vista dell'affidabilità oggi. Date le condizioni meteo dell'anno scorso, per ciascuna mescola, io e Nico abbiamo dovuto coprire più chilometri possibili".

Ferrari

Kimi Raikkonen: "È stata una giornata impegnativa: nella prima sessione, abbiamo fatto fatica a trovare il set-up e nella seconda sessione sono andato fuori con le nuove gomme e non sono riuscito a fare un tempo sul giro. In realtà, da fuori sembra peggio di quel che è in realtà. Non abbiamo avuto problemi enormi, abbiamo cercato di dare un senso alle prove e portare la monoposto dove volevamo. Abbiamo ancora del lavoro da fare, le Mercedes sembrano veramente molto forti".

Sebastian Vettel: "A essere onesti, è stata una giornata dura. Questa mattina abbiamo avuto problemi con un'aletta che si è staccata e abbiamo perso tempo sul giro. Nel pomeriggio, non siamo riusciti a ribilanciare la monoposto per questo motivo. Non sono ancora molto contento al riguardo, è piuttosto nervosa, in vista delle qualifiche possiamo migliorare. Le Red Bull sono molti veloci, non vi è dubbio. Non vorrei preoccuparmi troppo, di solito non sappiamo veramente cosa abbiano fatto gli altri, ma non abbiamo avuto una sessione facile".

Williams

Valtteri Bottas: "Oggi è andata piuttosto bene, senza problemi per me. Abbiamo provato tutte e tre le mescole e abbiamo provato il sistema Halo. Il bilanciamento e la guidabilità della monoposto è stata ottima da subito, ma c'è ancora del lavoro da fare sui long e short run".

Felipe Massa: "Non eravamo così competitivi nella seconda parte di prove libere, soprattutto con poco carburanti, e dobbiamo capire cosa si possa migliorare. Non c'è un'area in particolare su cui concentrarci, è un insieme di cose, sarà una bella lotta con la Force India e dobbiamo migliorare molto per star davanti a loro".

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.