F1 GP Stati Uniti, libere: la parola alla Haas, Toro Rosso e Renault

F1 | GP Stati Uniti, libere: la parola alla Haas, Toro Rosso e Renault
di 22 ottobre 2016, 16:15

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti della Haas, Toro Rosso e Renault al termine delle prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti.

Haas

Romain Grosjean: "Non è stata una giornata molto positiva, abbiamo avuto problemi tecnici alla monoposto. Non era male il bilanciamento, ma non avevamo proprio performance. Ci sarà molto da fare, dobbiamo ottenere il meglio dalle gomme. È un bel circuito, ma non siamo riusciti a mettere tutto insieme oggi. Speriamo di risolvere tutto per sabato".

Esteban Gutierrez: "Non è stata una giornata facile per noi. Sfortunatamente, ho avuto un problema con alcune componenti aerodinamiche, che ha rovinato tutto il nostro programma, e non è stato l'ideale. Stiamo investigando al riguardo, e abbiamo anche del lavoro da fare per mettere insieme la monoposto per domani, che speriamo essere un giorno migliore".

Toro Rosso

Carlos Sainz: "È stato divertente, e un venerdì positivo. Sull'asciutto devo ammettere che è un circuito piuttosto nuovo per me. Mi sono divertito, è un circuito carismatico e speciale. Lavoreremo duramente per vedere dove arriveremo alla fine del weekend".

Daniil Kvyat: "Ho provato il sistema Halo e non ci sono grandi problemi di visibilità, è uno strumento valido, ma credo che non ce ne sia bisogno, in F1 c'è molta sicurezza, ma non dipende da me questa decisione. In generale, è stato un buon venerdì. Abbiamo completato il programma ed è stata una buona giornata, adesso dobbiamo solo prepararci, come di consueto, alle qualifiche".

Renault

Kevin Magnussen: "È fantastico guidare qui, su questo circuito, anche se oggi abbiamo avuto qualche problema, possiamo migliorare e risalire lo schieramento, e potremmo lottare per i punti, è quello che vogliamo".

Jolyon Palmer: "Le mie prime impressioni su questo circuito sono fantastiche. Ho avuto qualche momento dove ho dovuto capire i miei limiti, e dove abbiamo dovuto lavorare sul set-up, ma niente che non si faccia solitamente il venerdì".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.