F1 GP Stati Uniti: Hamilton in pole su Rosberg e Ricciardo

In seconda fila le Red Bull, in terza le Ferrari di Raikkonen e Vettel di 22 ottobre 2016, 21:15
F1 | GP Stati Uniti: Hamilton in pole su Rosberg e Ricciardo

Lewis Hamilton conquista la Pole del GP degli Stati Uniti 2016 davanti a Nico Rosberg e alle Red Bull di Daniel Ricciardo e Max Verstappen. Terza fila per le Ferrari di Raikkonen e Vettel. Le Mercedes e Verstappen partiranno in gara con le gomme soft usate nel Q2.

La cronaca

La Q1 inizia con Carlos Sainz in attesa che i meccanici finiscano di sistemare la sua Toro Rosso dopo le forature della FP3. Passano 6 minuti prima che i big inizino a farsi vedere in pista, con Sauber, Manor e Haas che puliscono la pista.

Le Mercedes piazzano subito i migliori tempi: 1:36.296 per Hamilton, un decimo meglio di Rosberg. Verstappen resta a tre decimi in terza posizione, davanti a Ricciardo. Hulkenberg porta la Force India al 5° posto a soli 6 decimi dalle Mercede e davanti alle Ferrari di Raikkonen e Vettel. Inspiegabile la scelta Mclaren di mandare in pista Button con le soft contro le supersoft di tutti gli altri. L'inglese è costretto a scendere in pista una seconda volta con le gomme rosse per non restare escluso. L'impresa non riesce perchè Jenson resta fuori dalla Q1, insieme a Grosjean, Magnussen, Nasr e alle due Manor.

Sorpresa in Q2 con la Mercedes che si presenta in pista con le gomme soft con entrambi i piloti. 1:36.351 è il tempo di Rosberg, che si mette in testa con un decimo di vantaggio su Hamilton. In Red Bull si differenzia: Verstappen con soft e Ricciardo con supersoft. L'australiano si porta in prima posizione con un decimo di vantaggio su Rosberg, mentre tutti gli altri restano dietro le Mercedes. Nel secondo turno di giri la lotta è per gli ultimi posti. Alla fine restano esclusi Perez, Alonso (Mclaren), Kvyat (Toro Rosso), Gutierrez (Haas), Palmer (Renault) ed Ericsson (Sauber). Le due Mercedes e Verstappen partiranno con gomme soft.

A giocarsi il Q3 sono Mercedes, Ferrari, Red Bull, Williams, Sainz e Hulkenberg. Il primo giro vede Hamilton conquistare la pole provvisoria con 1:35.370, 72 millesimi meglio di Rosberg che ha commesso un erroraccio alla prima curva. Le Red Bull di Ricciardo e Verstappen si piazzano in seconda fila provvisoria davanti alle due Ferrari di Vettel e Raikkonen. Le Williams, Hulkenberg e Sainz entrano a poco più di 3 minuti dalla fine, insieme a tutti gli altri per il loro unico giro veloce.

Nell'ultimo tentativo Rosberg migliora il suo tempo portandosi a 1:35.215, ma Hamilton è infallibile e gela tutti con il tempo di 1.34.999. Daniel Ricciardo partirà in seconda fila davanti al suo compagno Max Verstappen. Kimi Raikkonen ancora una volta più veloce di Vettel in terza fila. Hulkenberg, Bottas, Massa e Sainz concludono la top ten e le prime cinque file.

Seguono i risultati delle qualifiche.

usa-2016-quali

 

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


-->

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.