F1 GP Spagna, qualifiche: la parola a Mercedes, Ferrari e Red Bull

Le Mercedes tornano a dominare in Spagna di 13 maggio 2018, 10:30 Condividi

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Mercedes, Ferrari e Red Bull dopo le qualifiche del Gran Premio di Spagna, prima prova europea del Mondiale 2018.

MERCEDES

44 | LEWIS HAMILTON

"Il team ha lavorato molto duramente nelle ultime settimane per migliorare le nostre prestazioni, quindi devo fare un grande ringraziamento a tutti. Hanno mantenuto la testa bassa e sono stati davvero aperti a trovare nuovi modi per migliorare. Ci è voluto tutto per questa pole position. Le qualifiche sono sempre state un punto di forza per me, ma ho avuto alcune sessioni difficili da Melbourne, quindi sono contento di essere tornato in una buona posizione, è stato un processo di apprendimento costante con le gomme. C'è ancora molto lavoro da fare domani, ma questo è un buon modo per iniziare il fine settimana. "

77 | VALTTERI BOTTAS

"Le qualifiche sono state buone per me, ma non proprio perfette, ma per noi, come squadra, questo è un risultato perfetto con due monoposto in prima fila. La SuperSoft andava meglio, quindi vuol dire che abbiamo fatto dei buoni progressi in quell'area; guardando a domani, penso che saremo forti sul passo gara. Cercherò di fare il meglio possibile"

FERRARI

5 | SEBASTIAN VETTEL

"Nel complesso, penso che sia stata una sessione regolare. La macchina andava bene e non avevamo molto altro da fare. Ho provato a recuperare e lottare per la pole, ma non era abbastanza. Non ho avuto un ottimo feeling con le gomme, che sono state diverse per tutto il weekend. Ovviamente, non sono del tutto felice, ma ci aspettavamo che la Mercedes fosse molto forte qui. P3 non è un brutto piazzamento da cui partire. Domani ci concentreremo inizialmente sulla partenza, e poi vedremo. Sarà una gara lunga e anche le gomme saranno impegnative da gestire. Anche se la partenza non va a nostro favore, penso che abbiamo una macchina forte per combattere"

7 | KIMI RAIKKONEN

"E' stata una qualifica difficile, non quella ideale. Nella Q3, al mio primo tentativo con le supersoft, ho fatto un errore alla Curva 1 e sono andato largo; ovviamente questo ha influenzato il mio giro. A quel punto, ero in una posizione in cui non avevo nulla da perdere, quindi abbiamo deciso di provare qualcos'altro. Le gomme morbide sono sembrate abbastanza buone in Q2, quindi abbiamo deciso di usarle. Alla fine siamo riusciti a fare un lavoro accettabile, ma ovviamente non siamo soddisfatti del risultato. È difficile prevedere cosa accadrà in gara, cercheremo di fare una buona partenza e vediamo come si svilupperà la gara. "

RED BULL

3 | DANIEL RICCIARDO

"Penso davvero che abbiamo ottenuto il massimo dalla macchina questo pomeriggio. All'inizio della Q3 ho fatto un buon tempo con la supersoft e sono andato un po' più veloce con la soft ma non abbastanza per recuperare posizioni. Abbiamo fatto tutto il possibile. Spero che il nostro passo di gara sia migliore e che si possano sfidare le quattro monoposto davanti".

33 | MAX VERSTAPPEN

"Dobbiamo solo cercare di tenerci il più vicino possibile. Abbiamo ancora buone possibilità in gara perché i long run sembrano buoni, è un peccato essere così lontani il sabato. Gli aggiornamenti hanno fatto la differenza e mostrano che stiamo andando nella giusta direzione. Le condizioni erano molto difficili là fuori, la pista era imprevedibile e non era chiaro con quale pneumatico fosse meglio girare. Di solito non è una pista ideale per sorpassare".

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.