F1 GP Spagna, prove libere: la parola a Sauber, Haas e Manor

F1 | GP Spagna, prove libere: la parola a Sauber, Haas e Manor
di 14 maggio 2016, 10:30

Vi riportiamo quanto detto dai piloti di Sauber, Haas e Manor al termine delle prove libere del Gran Premio di Spagna.

Sauber

Marcus Ericsson: "È stata una giornata accettabile. Avevamo un set-up differente nella prima sessione e non ha funzionato come volevamo, quindi siamo tornati al set-up originale per la seconda sessione, dove ci siamo concentrati sulla preparazione della gara. È stata una giornata produttiva".

Felipe Nasr: "È stato un buon venerdì. Siamo stati in grado di lavorare bene sul set-up della monoposto e sento che stiamo andando nella direzione giusta. Abbiamo provato solamente le gomme Medium e Hard. Dobbiamo vedere come si comporterà le gomme Soft".

Haas

Romain Grosjean: "Non è stata una giornata facile. Ho avuto problemi con le temperature più alte in pista. Non siamo molto soddisfatti della monoposto e l'ultimo set-up non è stato così buono come speravamo".

Esteban Gutierrez: "È stato difficile guidare nella prima sessione, non me l'aspettavo, visto che le condizioni erano buone. Non è andata molto bene, specialmente con le gomme Medium. Poi abbiamo avuto un problema elettrico, che mi ha impedito di tornare in pista".

Manor

Pascal Wehrlein: "Abbiamo visto dei primi segni incoraggianti oggi con i nuovi aggiornamenti, ma non avremo il quadro completo se non nella giornata di sabato. Abbiamo ancora qualche problema di bilanciamento, ma, aspetto positivo, non abbiamo avuto i problemi di degrado che abbiamo avuto in questa stagione".

Rio Haryanto: "Fino adesso, sono contento. Abbiamo cercato di capire il bilanciamento e l'usura delle gomme, ed è stata una giornata piena. Un buon inizio e spero che si possa migliorare ulteriormente in qualifica".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.