F1 | GP Spagna, prove libere: la parola a Mercedes e Ferrari

F1
GP Spagna, prove libere: la parola a Mercedes e Ferrari

di 13 Maggio 2016, 19:35

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti Mercedes e Ferrari al termine delle prove libere del Gran Premio di Spagna.

Mercedes

Nico Rosberg: "È fantastico essere tornati in Europa ed essere tornati in Spagna. Oggi siamo partiti bene con due buone sessioni di prove. I tempi sembravano buoni negli stint più lunghi, anche in quelli più brevi. Anche la Ferrari sembra essere molto forte in questo circuito, e non vedo l'ora che sia domani e domenica per vedere come andremo".

Lewis Hamilton: "Non è stata una giornata facile per me, ho avuto problemi con il bilanciamento della monoposto durante le prove, e soprattutto nel pomeriggio è stato veramente impegnativo guidare. Ho trovato traffico nel giro più veloce, quindi i tempi non dicono proprio tutto. È evidente che abbiamo molto lavoro da fare stasera per avere la monoposto ideale per me".

Ferrari

Kimi Raikkonen: "È stato un venerdì normale, eravamo concentrati sul nostro programma. A un certo punto, sono tornato ai box per controllare qualcosa nella monoposto: volevamo assicurarci che tutto fosse a posto. Ora è difficile dire a che punto siamo rispetto ai nostri avversari, non è andata male, ma possiamo certamente migliorare. È un circuito molto duro sulle gomme. Rispetto alla Russia è più facile far funzionare le gomme, ma c'è ancora del lavoro da fare per essere soddisfatti appieno del bilanciamento della monoposto".

Sebastian Vettel: "Anche se non è stata la giornata perfetta oggi, dovrebbe andare meglio domani. Oggi pomeriggio è stato più impegnativo rispetto alla mattina, ma possiamo ancora lavorare sulla monoposto e migliorarla. È solo venerdì, e dobbiamo stare comunque attenti ai nostri giudizi. La prima impressione per quanto riguarda il nostro passo. Possiamo fare qualche passo avanti ed essere più forti domani".

Condividi