F1 GP Spagna, FP3: Hamilton di un soffio su Bottas

Le Mercedes si presentano da favorite in qualifica. Brutto incidente per Hartley di 12 maggio 2018, 13:55 Condividi
F1 | GP Spagna, FP3: Hamilton di un soffio su Bottas

Si chiudono nel segno della Mercedes le FP3 del Gran Premio di Spagna 2018. Il miglior tempo, nonché record non ufficiale del Montmelò, è stato realizzato da Lewis Hamilton (1:17.281), precedendo Valtteri Bottas di soli 13 millesimi. Un po' più staccate le Ferrari, per la prima volta non al top in FP3 questa stagione, con Sebastian Vettel (+0.269) subito davanti a Kimi Raikkonen (+0.300).

La Red Bull vede Daniel Ricciardo in 5° posizione (+0.700), protagonista di una sessione all'insegna della mescola Medium. Evidentemente il team anglo-austriaco vorrà provare a superare la Q2 con questo tipo di mescola, mentre di certo la Mercedes ci proverà con la Soft. Sessione ben più problematica per Max Verstappen (12° a +1.732 e soli 5 giri all'attivo), alle prese con un problema elettrico alla power unit della sua RB14.

Continuano a destare un'ottima impressione le due Haas, che occupano la 6° e la 7° posizione con un veloce Kevin Magnussen (+1.076) davanti a Romain Grosjean (+1.425). Completano la top-10 la Renault di Carlos Sainz Jr. (+1.502), la McLaren di Fernando Alonso (+1.566) e la Toro Rosso di Pierre Gasly (+1.605).

A proposito di Toro Rosso, la sessione si è chiusa con una bandiera rossa a pochi minuti dalla bandiera a scacchi, provocata da un botto di Brendon Hartley (17° a +2.147) in curva 9. Il neozelandese, dopo aver toccato l'erba subito prima del veloce curvone a destra, è volato contro le barriere, disintegrando il posteriore della sua STR13.

Completano la classifica la Renault di Nico Hulkenberg (11°), dalla 13° alla 16° posizione, nell'ordine, la Force India di Esteban Ocon, la McLaren di Stoffel Vandoorne, la Sauber di Charles Leclerc e l'altra Force India di Sergio Perez. A chiudere, alle spalle dell'altra C37 di Marcus Ericsson, troviamo le due Williams di Lance Stroll e Sergey Sirotkin.

Seguono i tempi della sessione.

Immagine: twitter.com/F1

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.