F1 | GP Spagna, Bottas domina le qualifiche! Hamilton 2°, Vettel 3° a otto decimi

F1
GP Spagna, Bottas domina le qualifiche! Hamilton 2°, Vettel 3° a otto decimi

Il finlandese, alla terza pole consecutiva, è in stato di grazia. Leclerc 5° di 11 Maggio 2019, 16:20

Incredibile Valtteri Bottas. Il finlandese della Mercedes annienta il record della pista del Circuit de Catalunya con il tempo di 1:15.406 e conquista la terza pole position consecutiva, la nona complessiva in carriera, davanti al compagno Lewis Hamilton ed a Sebastian Vettel. Il campione del mondo in carica è protagonista di alcune sbavature nel primo giro lanciato della Q3 che lo lasciano addirittura a sei decimi dal poleman.

La Ferrari, invece, rimedia un distacco di addirittura otto decimi e mezzo con il tedesco, mentre Charles Leclerc deve accontentarsi della quinta posizione dietro anche alla Red Bull di Max Verstappen. Il monegasco rovina il fondo della sua SF90 in Q2 con un largo in curva nove ed è costretto ad una tattica diversa in Q3, con due giri veloci sullo stesso set di gomme nel finale. Bene le Haas, entrambe in Q3, con Daniil Kvyat e Daniel Ricciardo in top ten. L'australiano, però, partirà arretrato di tre posizioni per il contatto con lo stesso russo a Baku.

CRONACA

Q1 | Il primo pilota a scendere in pista è Robert Kubica con la Williams. In pista ci sono 21 gradi nell'aria e 34 sull'asfalto. C'è più caldo rispetto alle FP3 e soprattutto c'è il sole a scaldare la pista. I primi tempi sono quelli del polacco e di Lance Stroll che si mette in testa momentaneamente. Arriva subito una bandiera gialla perché Nico Hulkenberg va lungo in curva 4 e rompe l'ala anteriore sulle protezioni, ala che poi si incastra sotto la Renault mentre il tedesco torna lentamente ai box. Russell si gira con la Williams alla chicane. Max Verstappen si porta in testa davanti alle due Ferrari con 1:17.244, ma poi arrivano le Mercedes: Bottas supera tutti con 1:17.175 con l'olandese secondo e Hamilton terzo davanti alle Rosse. Gasly è sesto. Le Ferrari risalgono, con Leclerc terzo e Vettel che migliora pur restando quinto, ma i tempi continuano ad aggiornarsi. Hulkenberg, intanto, torna in pista dopo aver sostituito l'ala anteriore. Gli ultimi giri regalano sorprese nelle ultime posizioni: Daniel Ricciardo passa in Q2 per 19 millesimi rispetto a Hulkenberg, primo degli esclusi insieme a Stroll, Giovinazzi, Russell e Kubica.

Q2 | Si parte con tutti i piloti in pista su gomme soft. Nessuno tenta l'azzardo di girare con le medie. La prima serie di giri premia la Mercedes con Hamilton che ferma i cronometri sull'1:16.038 con 231 millesimi di vantaggio su Bottas, autore di una piccola sbavatura tra curva 1 e 2. Dietro le Ferrari di Vettel (a 6 decimi) e Leclerc. Verstappen si infila tra le due rosse in quarta posizione, con Albon sesto davanti a Norris e Kvyat. Solo le prime quattro posizioni sono sicure. Hamilton, Bottas, Vettel e Verstappen sono tranquilli mentre dal quinto posto di Gasly in poi c'è spazio per stravolgimenti. L'ultimo giro buono premia Kvyat e Ricciardo, che vanno in Q3 insieme a Ferrari, Mercedes, Red Bull e Haas. Restano esclusi Norris, Albon, Sainz (con errore nel finale) Raikkonen e Perez. Davanti Bottas fa segnare il miglior tempo in 1:15.924 con un decimo su Hamilton. Le Ferrari sono a sette decimi con Vettel e Leclerc. 

Q3 | Si parte per l'ultima parte delle qualifiche con tutti in pista tranne Leclerc. Hamilton segna 1:16.040 con qualche sbavatura ma Bottas scende a 1:15.406! Vettel termina un giro senza particolari problemi ma rimedia otto decimi e mezzo dal finlandese. Verstappen è quarto davanti a Gasly, Grosjean e Magnussen. Kvyat e Ricciardo chiudono davanti a Leclerc che non è ancora uscito dai box dopo un largo in Q2 con una grattata sul fondo. Il monegasco parte da solo in pista a 4 minuti dal termine per il suo giro, che lo porta in quinta posizione dietro Max Verstappen, a 1.2 da Bottas. Ultimi giri: nessuno migliora nelle prime quattro posizioni mentre Leclerc fa meglio nel tempo ma non nella posizione. Valtteri Bottas quindi è in pole davanti a Hamilton, Vettel, Verstappen, Leclerc. Gasly sesto davanti alle Haas di Grosjean e Magnussen. Chiudono la top ten Kvyat con la Toro Rosso e Ricciardo con la Renault.

Seguono i tempi delle qualifiche.

F1 | GP Spagna, Bottas domina le qualifiche! Hamilton 2°, Vettel 3° a otto decimi 1


Condividi