F1 GP Singapore, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber

Qualifiche non entusiasmanti per Kevin Magnussen
F1 | GP Singapore, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber
di 15 settembre 2018, 22:50

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo le qualifiche del Gran Premio di Singapore.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

"Penso di aver fatto una grande performance. Nel mio ultimo giro ho avuto un enorme sovrasterzo nella curva 21. Credo di aver perso circa tre decimi di secondo, quindi sarei potuto essere più vicino ancora a Perez. È un peccato che Kevin non ce l'abbia fatta. Penso che abbia perso un decimo o giù di lì, e su una pista come questa, è sempre difficile trovare il limite in Q1. La gara sarà super lunga. Sarà caldo, probabilmente ci sarà una safety car e, si spera, avremo un buon ritmo di gara e continueremo la nostra lotta".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

"Non è stato solo in qualifica, mi è proprio mancato il passo rispetto al mio compagno di squadra. È davvero strano. Non ho alcuna risposta sul perché sono improvvisamente stato un secondo lontano. Non so davvero perché. È frustrante. Spero di trovare alcune risposte".

MCLAREN

2 | STOFFEL VANDOORNE

"Il mio ultimo run con le nuove gomme è stato estremamente pasticciato da parte mia. Penso che la macchina vada bene, comunque va bene. Penso che il nostro passo gara sia di solito un po' meglio delle qualifiche - lo sapevamo dall'inizio dell'anno - ma da queste parti è molto difficile superare, quindi dovrà essere una buona strategia. Tutto può succedere qui a Singapore. C'è il 100 percento di possibilità di una Safety Car quindi ce ne sarà probabilmente una ad un certo punto!".

14 | FERNANDO ALONSO

"Siamo stati competitivi per tutto il weekend e questo risultato è buono. Siamo tornati alla nostra normale competitività e sono contento di questo. Sapevamo di essere al limite del cut-off in Q3, ma iniziare la gara dal nono e dal decimo posto con le gomme Hypersoft può essere un grosso svantaggio domani. Quindi preferirei essere undicesimo con una scelta libera di pneumatici, e speriamo di trarne vantaggio. È una gara lunga e impegnativa domani e dobbiamo rimanere concentrati e lottare per i punti, ma prima di tutto dobbiamo vedere la bandiera a scacchi".

SAUBER

9 | MARCUS ERICSSON

"È stata una giornata interessante per noi. La FP3 è stata piuttosto difficile per noi e non siamo rimasti pienamente soddisfatti delle nostre prestazioni. Tuttavia, ci siamo avviati alle qualifiche fiduciosi. La prima sessione è andata a buon fine ed ero felice. Sfortunatamente, la Q2 non è andata bene come avremmo voluto. Mi sentivo bene, ma non riuscivo a migliorare abbastanza per arrivare alla Q3. Dovrà concentrarsi sulla gestione dei pneumatici e una buona strategia per ottenere un risultato di gara positivo. Non vedo l'ora che arrivi domani".

16 | CHARLES LECLERC

"E' stato un giorno positivo nel complesso. Abbiamo fatto alcuni miglioramenti tra la FP3 e le qualifiche e ci siamo battuti per la Q2. Abbiamo estratto il massimo dalla nostra auto, che è sempre il nostro obiettivo principale e possiamo essere soddisfatti delle nostre prestazioni. Abbiamo una gara lunga e complicata davanti a noi, e le alte temperature saranno una bella sfida che non vedo l'ora di scoprire".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.