F1 GP Singapore, gara: la parola ad Haas, McLaren e Sauber

Una buona gara per la McLaren
F1 | GP Singapore, gara: la parola ad Haas, McLaren e Sauber
di 17 settembre 2018, 19:30

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo il Gran Premio di Singapore.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

"Penso che sia stata una gara frustrante per tutti quelli che si sono qualificati tra il settimo e il decimo posto sulle Hypersoft. Era una gomma così brutta in gara. Abbiamo fatto 10 giri e si sono completamente rovinate, mentre le Ultrasoft hanno fatto quanto, 40 giri? Quindi, è quasi meglio non qualificarsi tra i primi 10. Forse dovremmo pensarci un po', perché sentivo di aver spinto molto in qualifica e in gara ogni singolo giro. Ho fatto il meglio che potevo ma, alla fine, non avevo nessuna possibilità di essere tra i primi 10. Mi dispiace se ho bloccato qualcuno, non era mia intenzione. Credo di aver fatto del mio meglio".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

"È stata una lunga giornata. Ovviamente, è stata una giornata difficile per la squadra. Andiamo avanti, ripartiamo e ci prepariamo ad attaccare di nuovo in Russia".

MCLAREN

2 | STOFFEL VANDOORNE

"Penso che sia stata una gara decente oggi considerando che non sono avvenute molte azioni durante la gara e che non ci sono state Safety Cars dopo la partenza. C'era solo quell'incidente nel primo giro, ma non abbiamo potuto trarne alcun beneficio. Siamo stati veloci e in realtà abbiamo avuto un buon passo in quel primo stint. Abbiamo deciso di andare avanti a lungo al primo stint, ed è così che abbiamo recuperato alcune posizioni. È risaputo che siamo più bravi di domenica che di sabato, ma su circuiti cittadini come Singapore è tutto basato sulle qualifiche. È un peccato non aver ottenuto punti".

14 | FERNANDO ALONSO

"Sono davvero contento della settima posizione. Di solito succede qualcosa davanti a noi, ma oggi tutte e sei le vetture hanno concluso la gara, quindi la P7, è una piccola vittoria per noi. Abbiamo svolto la gara alla perfezione con una buona strategia, abbiamo massimizzato il vantaggio del pneumatico partendo dalle Ultrasoft ottenendo buoni punti per la squadra, alla fine. Ad un certo punto della gara eravamo anche la vettura più veloce in pista, e su un circuito così impegnativo questo mi rende ancora più felice. Penso che andrà su e giù l'andamento, per il resto della stagione, visto che in alcune gare ci aspettiamo di essere competitivi e in alcune altre non così tanto".

SAUBER

9 | MARCUS ERICSSON

"E' stata una gara piuttosto bella oggi. Il ritmo era buono e non ci sono stati errori. Nonostante ciò, è un po' frustrante essere finiti in undicesima posizione, così vicino ai punti. Abbiamo fatto una buona prestazione, ma non potevamo più lottare per la P10 dopo essere tornati in pista. Ciononostante, abbiamo fatto un buon lavoro come squadra e combatteremo a Sochi".

16 | CHARLES LECLERC

"Che razza di gara: vicina alla perfezione. Abbiamo avuto tempi sul giro molto validi e il bilanciamento della vettura è andato bene dall'inizio alla fine. Abbiamo fatto un grande recupero questo fine settimana, dopo aver avuto un ritmo di gara più debole il venerdì. Con la nostra strategia, siamo stati in grado di lottare per arrivare a metà schieramento e poi a punti. Raggiungere questo obiettivo dopo gli ultimi fine settimana è un bene e mostra il nostro potenziale. Attendo con ansia il prossimo gran premio".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.