F1 | GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

F1
GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

Racing Point in forma con i nuovi aggiornamenti aerodinamici di 28 Settembre 2019, 08:30

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Racing Point, Williams, Renault e Toro Rosso dopo le prime prove libere del Gran Premio di Russia.

RACING POINT

11 | SERGIO PEREZ

F1 | GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 1

“Una giornata promettente. Penso che sia stato il nostro miglior venerdì della stagione in termini di progressi. Abbiamo lavorato molto sull'aerodinamica e sono molto contento della giornata. Non vedo l'ora che sia domani e domenica. Le condizioni potrebbero cambiare in qualsiasi momento, quindi dobbiamo essere pronti a reagire, e dobbiamo cercare di trovare un paio di decimi in più, per lottare per una buona posizione".

18 | LANCE STROLL

F1 | GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 2

"Sono contento per oggi e la monoposto è andata bene. Ci sono ancora alcune cose su cui lavorare in termini di equilibrio, ma al momento sembriamo abbastanza competitivi. Domani può succedere di tutto e potrebbe esserci anche un po' di pioggia. Singapore è stata la prima gara con il nuovo pacchetto aerodinamico e a volte ci vuole più di un fine settimana per trovare un buon equilibrio. Dobbiamo ancora lavorare su alcune cose, ma non siamo messi male".

WILLIAMS

63 | GEORGE RUSSELL

F1 | GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 3

"Era un po' scivoloso oggi in pista, ma penso che sia così per tutti. Non un grande fan di questo circuito. Ha bassa aderenza, ma è tutto ok ed è stato tutto come ci aspettavamo. Non siamo stati abbastanza bravi con le gomme come avremmo dovuto. C'è spazio per migliorare. La nostra performance oggi non è stata così buona come avrebbe dovuto essere, e dovremmo essere più vicini di quanto suggeriscano i tempi sul giro".

88 | ROBERT KUBICA

F1 | GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 4

"Sochi è una nuova pista per me, quindi è sempre bello sperimentare nuove sfide su layout diversi. Tuttavia, oggi è stato uno dei giorni più difficili per me al volante, in termini di equilibrio e grip complessivo. Questo è il tipo di pista dove devi avere molta velocità e le curve sono corte. Hai bisogno di una buona stabilità in entrata e fiducia nell'auto, cosa che non abbiamo ancora. Dobbiamo controllare i dati e speriamo di poter migliorare per domani".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

F1 | GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 5

“Venerdì è andato bene per noi oggi. Mi piace la pista, è stato bello tornare a guidare qui. In generale, non è stata una brutta giornata. Mi sono sentito subito a mio agio con la monoposto. Non sono stato così felice e soddisfatto nel pomeriggio, abbiamo cambiato un paio di cose nella configurazione, che esamineremo e cercheremo di migliorare. Ma, nel complesso, non è andata così male e mi sento positivo".

3 | DANIEL RICCIARDO

F1 | GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 6

"Oggi è iniziato abbastanza bene, ma l'incidente alla fine FP1 ci ha fatto perdere un po' di tempo nel pomeriggio. I meccanici hanno fatto davvero un buon lavoro per riparare l'auto così rapidamente. Abbiamo del lavoro da fare ma non siamo in una brutta posizione, ci sono poche cose da sistemare. Penso di poter migliorare in alcune aree, e stiamo cercando il giusto equilibrio. Non sono troppo preoccupato, Nico ha avuto un ritmo accettabile e penso che andrà tutto bene domani".

TORO ROSSO

10 | PIERRE GASLY

F1 | GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 7

“È stato davvero un buon venerdì. Sono soddisfatto dei progressi fatti tra la prima e la seconda sessione di prove libere, siamo andati nella giusta direzione. Abbiamo concluso la giornata con il sesto tempo in classifica, che fa sempre piacere, ma tenendo conto delle penalità che dovremo scontare domenica, dobbiamo assicurarci di avere una vettura competitiva e concentrarci sulla corsa, anziché sulle qualifiche. Stasera avremo tanti dati da analizzare, ma nel complesso è stata una giornata positiva”.

26 | DANIIL KYVAT

F1 | GP Russia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 8

“La giornata non è partita nel migliore dei modi, così nelle PL2 abbiamo cercato di recuperare il tempo perso e provare delle cose che per forza di cose non avevamo potuto provare durante le PL1. Avevo bisogno di familiarizzare nuovamente con il tracciato e prendere nuovamente i miei riferimenti, dopo averlo fatto, siamo riusciti ad avere una seconda sessione di libere produttiva. Abbiamo interamente completato il nostro programma, quindi siamo pronti per domani. A fine giornata, abbiamo fatto un buon numero di giri per l’analisi del nostro passo gara. Ci sono sempre delle possibilità, quindi faremo del nostro meglio per coglierle. Sapevamo che il nostro fine settimana era un po’ compromesso in partenza per via delle penalità che prenderemo. Tuttavia, faremo del nostro meglio per piazzarci meglio possibile domenica”.


Condividi