F1 GP Monaco, qualifiche: la parola a Force India, Williams, Renault e Toro Rosso

Grande soddisfazione per Carlos Sainz e anche Pierre Gasly
F1 | GP Monaco, qualifiche: la parola a Force India, Williams, Renault e Toro Rosso
di 26 maggio 2018, 21:35

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso dopo le qualifiche del Gran Premio di Monaco.

FORCE INDIA

11 | SERGIO PEREZ

"È stata una sessione di qualifiche molto intensa e un buon risultato per la squadra nel complesso. Sono molto contento del mio lavoro in Q1 e Q2: i miei giri erano perfetti, forse i migliori del fine settimana. In Q3, ho perso un po' il feeling con la macchina. Sono ancora contento di quanto abbiamo migliorato la macchina dopo le prove libere. Esteban ha fatto un lavoro fantastico per qualificarsi. La gara sarà lunga e molto può succedere. Dobbiamo vedere come si comportano le gomme hypersoft in gara, specialmente se farà caldo".

31 | ESTEBAN OCON

"Mi sento molto felice. Oggi abbiamo dimostrato la nostra forza come squadra e siamo sesti in griglia a Monaco. È la sessione di qualifiche più importante dell'anno e abbiamo una grande opportunità per fare punti importanti domani. Il team ha lavorato tanto per migliorare la vettura apportando aggiornamenti per ogni gara e sta davvero dando i suoi frutti. Il mio giro in Q3 non mi è sembrato il migliore del fine settimana, ma la macchina stava funzionando bene e il tempo sul giro era lì. C'è molta strada da fare domani. Dobbiamo stare fuori dai guai e portare la macchina a casa"

WILLIAMS

18 | LANCE STROLL

"E' stato piuttosto orribile. Da dimenticare. Ho avuto un problema al poggiatesta, quindi non potevo girare a sinistra o a destra per questo motivo, e poi abbiamo avuto bandiere gialle, quindi non ho avuto una buona occasione per mostrare cosa avrei potuto fare. Domani, devo sorpassare".

35 | SERGEY SIROTKIN

"E' stato un buon risultato per la squadra. Penso che abbiamo superato le nostre aspettative e i nostri obiettivi. Allo stesso tempo, dobbiamo essere realistici. Ora stiamo migliorando al massimo il nostro pacchetto e stiamo lavorando molto bene qui come gruppo. Abbiamo fatto un buon lavoro su entrambi i lati, in pista e in fabbrica. È molto bello tornare dove meritiamo di essere. È una buona, solida posizione di partenza su una pista dove possono accadere molte cose".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

"Non è stata la giornata più tranquilla, ma sentiamo tutti che possiamo avere una buona giornata domani. Ho perso il tempo che mi avrebbe permesso di superare la Q2. Ma almeno abbiamo una certa flessibilità con la strategia per la gara di domani che può entrare in gioco a nostro favore".

55 | CARLOS SAINZ JR.

"Oggi è stata molto ravvicinata. Dopo la Q1 abbiamo dovuto reagire e abbiamo cambiato alcune cose sull'auto per cercare di avvicinarci. Ci siamo avvicinati ancora nella seconda sessione e poi in Q3 abbiamo fatto un buon lavoro, prendendo l'ottavo posto. Domani sarà una gara difficile, quindi potrebbe essere una delle gare più difficili nelle ultime stagioni. Abbiamo alcune cose a cui pensare durante la notte, ma mi sento molto positivo".

TORO ROSSO

10 | PIERRE GASLY

"Devo dire che mi sono sentito a mio agio con la macchina oggi! Eravamo solo un decimo dalla P6. Sono super felice di essere arrivato alla Q3 ed è una buona posizione di partenza, specialmente su questa pista. Come abbiamo visto in passato, qualsiasi cosa può succedere qui! Penso che sarà molto importante partire bene. Mi sento sempre più a mio agio in macchina, quindi devo continuare a sfruttare questa esperienza e continuare a migliorare, Monaco è davvero particolare e abbiamo dovuto impostare l'auto in un modo diverso. Ogni fine settimana stiamo imparando sempre di più e sicuramente questo fine settimana sembra che tutto funzioni abbastanza bene. Speriamo di poter fare una bella gara domani e fare qualche buon punto".

28 | BRENDON HARTLEY

"Sono davvero deluso di essere stato eliminato in Q1, soprattutto dopo aver terminato la sessione stamattina in P7. Siamo stati forti per tutto il weekend, ma quando si è trattato delle qualifiche non ero soddisfatto della macchina in termini di bilanciamento. Può essere una lotteria con traffico e bandiere gialle, e negli ultimi due tentativi che ho fatto in qualifica ce ne sono state molte, quindi non era proprio l'ideale, specialmente perché è molto difficile sorpassare qui. Domani sarà dura, ma la nostra macchina sembra buona quindi vedremo cosa possiamo fare!"

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.