F1 GP Monaco, FP3: Ricciardo di un millesimo su Verstappen, botto per Max

Daniel va in testa a fine sessione, la Red Bull di Max è da riparare per le qualifiche
F1 | GP Monaco, FP3: Ricciardo di un millesimo su Verstappen, botto per Max
di 26 maggio 2018, 13:17

Le ultime prove libere del Gran Premio di Monaco 2018 sono un monologo Red Bull. Daniel Ricciardo e Max Verstappen dominano la sessione scavalcandosi più volte in testa alla classifica. La spunta solo alla fine l'australiano, ma per un solo millesimo, 1:11.786 contro 1:11.787. Seguono le Ferrari, le Mercedes e, sorprendentemente, le Toro Rosso.

Succede tutto negli ultimi dieci minuti con Verstappen, in testa con 1:11.787, che va a sbattere in uscita dalla seconda chicane della Piscina, nel tentativo di migliorare ulteriormente il suo tempo. Forse leggermente distratto dalla Renault di Sainz superata poco prima, Max entra troppo deciso all'interno centrando (più di tutti) il guardrail sulla destra. Braccetto dello sterzo rotto, anteriore destra "libera" e Red Bull che prima si impenna sul cordolo di sinistra per poi sbattere sul guardrail di destra in uscita, rovinando pesantemente tutto il lato destro della RB14. Sessione interrotta per pochi minuti per permettere ai commissari di rimuovere la monoposto e si riparte a pochi minuti dal termine. Ricciardo esce ancora e lima un solo millesimo al tempo di Verstappen, portandosi così in testa.

https://twitter.com/F1tutkumuz/status/1000331658082603009

Quello dell'olandese è l'unico punto negativo in un weekend fino ad ora perfetto per la Red Bull, che si propone come favorita per le qualifiche almeno con Ricciardo, dato che la vettura di Verstappen dovrà essere riparata in tempo per la sessione che partirà alle 15. Alle loro spalle tre coppie: Sebastian Vettel è terzo a 2 decimi con la Ferrari seguito da Kimi Raikkonen, a 356 millesimi. Sono 487 quelli di ritardo di Lewis Hamilton, che precede di un secondo il compagno Valtteri Bottas. Incredibile, poi, la quarta fila virtuale Toro Rosso con Hartley settimo a 966 millesimi e di nove davanti a Pierre Gasly. Chiudono la top ten Carlos Sainz con la Renault e Sergey Sirotkin con la Williams.

Seguono i tempi di sessione.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.