F1 | GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

F1
GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

Ottima qualifica per la Toro Rosso di 25 Maggio 2019, 22:00

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso dopo le qualifiche del Gran Premio di Monaco.

RACING POINT

11 | SERGIO PEREZ

F1 | GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 1

"Abbiamo faticato per trovare il ritmo questo fine settimana e in qualifica sapevamo che non sarebbe stato facile. Alla fine avevamo bisogno di un decimo o due per fare la differenza e passare in Q2, ma ci siamo semplicemente persi. In questo senso è stata una giornata frustrante, perché sappiamo quanto sia importante la qualifica a Monaco. Oggi i margini erano ristretti, ma domani abbiamo un lavoro difficile da fare. Considerando il punto in cui inizieremo la gara, dobbiamo sperare che arrivi la pioggia e che scombini le cose, altrimenti sarà difficile guadagnare punti. Allo stesso tempo, Monaco è imprevedibile e saremo pronti a cogliere ogni opportunità".

18 | LANCE STROLL

F1 | GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 2

"Non è stato facile all'inizio delle qualifiche. Abbiamo perso ritmo nelle prove libere e, anche con le modifiche apportate alla vettura da giovedì, abbiamo ancora faticato. Trovare spazio per un giro pulito è stato difficile - è sempre così a Monaco. Al mio secondo tentativo non sono riuscito a fare un giro pulito e ho chiuso ogni possibilità di entrare in Q2. Sarà dura andare a punti, ma vediamo cosa possiamo fare e vediamo se il tempo cambierà domani. Penso che dobbiamo solo ricordare che Monaco è una gara unica e non credo che la nostra prestazione di oggi sia un vero riflesso della velocità che abbiamo. Ad ogni modo, vediamo cosa succederà domani e cercheremo di sfruttare al meglio le situazioni che si presenteranno in gara".

WILLIAMS

63 | GEORGE RUSSELL

F1 | GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 3

"Mi sembra di aver massimizzato le qualifiche. Alla fine sono contento del mio giro, ho messo tutto insieme e ottenuto il massimo dalla macchina. È stato molto divertente ed è stato un brivido completare un giro come quello per le strade di Monaco. Per la gara, devo stare lontano dai muretti e dai detriti degli altri".

88 | ROBERT KUBICA

F1 | GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 4

"Le condizioni di oggi erano migliori in termini di feeling e grip, ma questo era così per tutti. Dal punto di vista della guida, abbiamo fatto tutto il possibile, ma siamo stati sfortunati per il traffico, quando siamo usciti dai box. Tutto sommato, è stata una sessione regolare e domani sarà una gara difficile".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

F1 | GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 5

"La macchina aveva il potenziale per la Q3 oggi, quindi è un po' deludente ottenere l'undicesimo posto. Era molto serrato là fuori. Forse stavo spingendo troppo. Sono partito all'undicesimo posto anno scorso e siamo comunque riusciti a ottenere punti decenti, quindi possiamo sentirci incoraggiati. Abbiamo alcune opzioni sulla strategia, con la scelta della gomma libera".

3 | DANIEL RICCIARDO

F1 | GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 6

"Sono contento del risultato finale, in particolare rispetto a dove siamo partiti giovedì. Abbiamo apportato alcune modifiche coraggiose alla macchina anche dopo la FP3, e questo ha funzionato e siamo stati ripagati. Avevamo buon ritmo dalla Q1 fino alla Q3, che è così importante qui, in quanto le qualifiche sono molto importanti qui. Alcune variabili domani potrebbero rendere la gara interessante, e non mi dispiacerebbe svegliarmi sotto la pioggia! Ma che piova, o ci sia il sole, sono pronto".

TORO ROSSO

23 | ALEXANDER ALBON

F1 | GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 7

“Sono felice di essere riuscito a entrare in Q3 per la prima volta. Non è stato facile, perché non trovavo il giusto ritmo come avevo fatto giovedì. Ho passato la maggior parte della sessione a cercare di far funzionare le gomme, anche per motivi di sicurezza: quando affronti il terzo settore a passo d’uomo, arrivi poi alla staccata della prima curva con gomme molto fredde e non sai mai cosa può succedere! Tuttavia, possiamo essere soddisfatti della P10 a Monaco, perché può sempre portare a qualcosa di buono”.

26 | DANIIL KYVAT

F1 | GP Monaco 2019, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 8

“Sono molto soddisfatto per come sono andate le qualifiche. Insieme ai miei ingegneri abbiamo fatto un buon lavoro, un grande lavoro di squadra. Giovedì abbiamo analizzato i punti deboli e sono riusciti a darmi esattamente ciò che avevo chiesto. Non appena ho avuto l’assetto giusto, ho capito che avrei potuto fare una buona prestazione. Questa è la terza volta di fila in Q3, sono contento per come sta andando. Spero domani di poter fare un buon lavoro e conquistare qualche punto per capitalizzare una buona qualifica”.


Condividi