F1 GP Messico, libere: la parola a Force India, Williams, Renault e Toro Rosso

I team alle prese con il degrado delle gomme e l'alta quota
F1 | GP Messico, libere: la parola a Force India, Williams, Renault e Toro Rosso
di 27 ottobre 2018, 16:45

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso dopo le prove libere del Gran Premio del Messico.

FORCE INDIA

11 | SERGIO PEREZ

"Il venerdì è stato un giorno di apprendimento e abbiamo ottenuto buone informazioni. Stamattina siamo stati un po' sorpresi nel vedere come si comportano le gomme ed esse avranno una grande influenza sul risultato della gara. Se le capisci, troverai un grande vantaggio. Le qualifiche sono importanti qui, ma penso che sia ancora più importante avere un buon ritmo di gara ed è qui che concentreremo le nostre energie stasera".

31 | ESTEBAN OCON

"Ho fatto del mio meglio per migliorare la velocità, ma non abbiamo fatto molti giri con le gomme hypersoft. Le lunghe percorrenze sono andate come pianificato e abbiamo imparato a conoscere meglio le gomme, ma penso che tutti abbiano scoperto che gestirle domenica sarà una grande sfida. È lo stesso per tutti e dovrebbe essere divertente per i fan".

WILLIAMS

18 | LANCE STROLL

"E' stato il solito venerdì, abbiamo fatto un bel po' di giri e ho appreso molto in queste condizioni in alta quota e il grip ridotto. Ci sono voluti alcuni adattamenti da parte mia e per gli ingegneri questo fine settimana. Domani, proveremo a entrare in Q2, ma non sappiamo davvero dove si trovano i nostri concorrenti, come non si sa mai il venerdì. Sarà difficile con le gomme, vedremo cosa porterà la domenica e sono sicuro che sarà una gara molto inaspettata per quanto riguarda la strategia di gara. Sarà impegnativo, ma non è nulla che non abbiamo mai provato prima. Pneumatici, freni, e alta quota saranno i fattori di domenica".

35 | SERGEY SIROTKIN

"È stato un venerdì intenso, abbiamo avuto un'interessante mattinata in cui abbiamo provato qualcosa, ma non penso che ci abbia dato alcuna prestazione utile. Nel pomeriggio siamo passati ai long run. Per quanto riguarda le prestazioni, è stato difficile lavorarci. Prima di domani abbiamo alcune cose da ottimizzare, ma abbiamo svolto alcuni test produttivi, quindi dovremmo essere felici di tutto questo. Un venerdì ragionevole".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

"La vettura si è comportata bene oggi, in linea con le nostre aspettative di equilibrio e feeling, è stata una piacevole sorpresa vedere quanto siamo stati veloci soprattutto per il venerdì. Il degrado delle gomme è ovviamente qualcosa che stiamo guardando per la gara, le prestazioni non durano, abbiamo alcune aree del set up su cui lavorare".

55 | CARLOS SAINZ JR.

"È sempre una bella sensazione scendere in pista in Messico e questa sensazione è ancora migliore se i tuoi tempi sul giro sembrano buoni rispetto agli avversari, anche se i terzi posti hanno solo un valore simbolico! È stato un buon venerdì in generale, senza problemi. La comprensione e la gestione degli pneumatici sarà cruciale per domenica, quindi questa è una delle cose principali da analizzare. Non vediamo l'ora che arrivi domani".

TORO ROSSO

10 | PIERRE GASLY

"Non è stata una giornata facile. A causa della sostituzione del motore nelle FP1 non ho potuto girare molto al mattino e questo ha condizione ha condizionato la preparazione della sessione di questo pomeriggio. Per quanto riguarda la FP2, abbiamo avuto dei problemi legati al traffico e alla guidabilità, dunque avremo molto lavoro da fare stasera per preparare la giornata di domani. La penalità di domenica ci costringerà a partire dal fondo della griglia, quindi il nostro obiettivo principale sarà il passo gara. Rimango comunque positivo, perché anche se questa scelta renderà le cose più difficili qui, è una mossa strategica per le restanti due gare della stagione".

28 | BRENDON HARTLEY

"È stato un venerdì davvero positivo per noi. Essere in Top 10 in entrambe le sessioni e chiudere in P6 questo pomeriggio è stato fantastico! Mi piace correre su questa pista, l’ho fatto diverse volte ed è la seconda esperienza qui su una vettura di Formula 1. Oggi abbiamo svolto diversi test sul nuovo kit aerodinamico. Penso si adatti molti al mio stile di guida, la macchina sembra essere più vicina a come la vorrei. È bello essere ancora qui a lottare dopo le mie ultime belle gare, per il momento ho un buon feeling per il weekend".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.