F1 GP Messico, gara: la parola ai piloti

Le dichiarazioni dei protagonisti al termine di un Gran Premio infuocato
F1 | GP Messico, gara: la parola ai piloti
di 31 ottobre 2016, 19:35

Il Gran Premio del Messico non è stato di certo una gara tranquilla, soprattutto nel finale e nel post-gara, di cui vi riportiamo le dichiarazioni più rilevanti dei piloti.

Qui di seguito potete trovare degli estratti di quanto dichiarato dai piloti dello schieramento nel post-gara.

Su queste pagine, potete trovare anche la gara dei primi 10 e l'analisi di gara.

MERCEDES

Lewis Hamilton: "Ho avuto una buona partenza - ma la strada verso la prima curva è così lunga, che tutti mi hanno preso di mira. Nel frattempo, non sapevo se la mia sospensione sarebbe durata, sono stato fortunato a non distruggere la gomma o rientrare per un pit-stop anticipato. Fortunatamente, sono riuscito a mantenere tutto sotto controllo e per me è stata tutto sommato una gara controllata sin dai primi giri. È pazzesco pensare che ho 51 vittorie ora. È però un peccato che risultati del genere siano arrivati così tardi nella stagione".

Nico Rosberg: "È stata una gara dura oggi. In partenza, ho avuto un buono spunto e pensavo di riuscire a prendere la leadership da Lewis, ma poi ho visto che è arrivato al bloccaggio delle gomme e che è finito nell'erba. Verstappen, poi, mi ha colpito e mi ha portato fuori pista. Comunque sia, Lewis è stato un po' più veloce di me oggi, e non sono riuscito a ottenere il mio obiettivo di vincere nuovamente qua. Non è comunque male essere arrivato secondo".

FERRARI

Kimi Raikkonen: "A essere onesto, non avevo molto grip sul posteriore - forse con il senno di poi non era la cosa migliore da fare, ma la gomma è fatta così, e sono felice di averci provato comunque. Non è stato facile passare Hulkenberg - non è facile quando non hai praticamente grip. Non so se ci siamo toccati, l'ho solo visto andare in testacoda".

Sebastian Vettel: "Eravamo ottimisti per questa gara, sapevamo di avere velocità in gara. Siamo riusciti a far andare le gomme più a lungo degli altri. Eravamo veloci, quindi abbiamo messo sotto pressione Verstappen: non è stato facile passarlo, ma ha fatto un errore, lui ha tagliato il tracciato e non ha dato indietro la posizione, anche se gli è stato detto di farlo. Per quanto riguarda la lotta contro Daniel: lo rispetto molto, non è mai l'ideale quando ci si tocca. Per quel che mi riguarda, stavamo lottando duramente, e ho cercato di dargli spazio".

RED BULL

Daniel Ricciardo: "È stata una gara divertente. Anche se ero piuttosto frustrato dopo la gara per l'incidente, devo dire che è stato molto divertente lottare. Ed è più divertente lottare che correre in solitaria, è stata una bella giornata. Certo, correre e avere penalità non è il massimo, ma è stata la scelta giusta, anche se correre e competere deve essere duro e non mi aspetto i tappeti rossi, ma la regola ora c'è".

Max Verstappen: "Credo che sia stata fatta un po' di giustizia nel penalizzare Seb. È stata una mossa decisamente sbagliata, punita secondo le regole, ora che c'è una regola, non ci sarà la frustrazione nel dopo gara. Sono molto felice per Daniel per il suo podio e il risultato del team. Alla fine, dopo momenti stressanti, possiamo finire il weekend con molti sorrisi".

DSC_454

WILLIAMS

Felipe Massa: "È stata una gara molto difficile. Ero molto contento del mio primo giro, dove ho fatto molti sorpassi e sono finito sesto. Mi sono fermato per cambiare le gomme e ho sofferto per 15 giri, poi piano piano, hanno preso grip e ho iniziato a lottare con Perez. È stato difficile stare davanti, ma ho spinto fino alla fine".

Valtteri Bottas: "Come team, abbiamo fatto un buon lavoro oggi, con una strategia che ha funzionato come volevamo. Siamo riusciti a far funzionare la strategia a una sosta con ottimi pitstop. Purtroppo, sembra che la Force India abbia più velocità di noi e una di loro è stata davanti a noi in gara".

GP-Spagna-2016-Hulkenberg-Force-India

FORCE INDIA

Sergio Perez: "Penso che avremmo potuto provare qualcosa di diverso come strategia, abbiamo sottovalutato la gomma medium, che aveva più vita di quanto previsto. Potevamo fermarci prima e girare più a lungo con le Medium.

Nico Hulkenberg : "Uno sforzo niente male quello di oggi, e il miglior risultato possibile in circostanze normali. Ho fatto un'ottima partenza, ma una volta fatti i pitstop, è stata per me una gara in solitaria. Per quanto riguarda Raikkonen, non c'era modo che mi potessi fermare, ho forzato il testacoda per evitare una collisione".

GP-Spagna-2016-Button-Mclaren

MCLAREN HONDA

Fernando Alonso : Avremmo potuto fare un po' meglio oggi, ma sfortunamente sembravamo essere al posto sbagliato nel momento sbagliato al primo giro. Abbiamo avuto un piccolo incidente, che ci ha messo in una posizione difficile per il traffico che abbiamo incontrato per il resto della gara".

Jenson Button: "Tutto sommato, è stata una gara insolita, ed è un peccato perché saremmo potuti finire un po' più in alto se avessimo osato, ma sono cose che non si possono sapere in anticipo. È stata una gara divertente e ho ottenuto il massimo oggi, ed è tutto quello che puoi augurarti".

GP-Spagna-2016-Sainz-Toro-Rosso

TORO ROSSO

Carlos Sainz: "Non era proprio la nostra giornata, che pomeriggio duro! Durante il giro che mi portava in griglia di partenza, avevo già sentito che qualcosa non andasse con il cambio e le scalate delle marce, così come qualcosa non andava con i freni, che hanno continuato a surriscaldarsi. Di certo non hanno aiutato".

Daniil Kvyat: "A dire il vero, il nostro passo era troppo lento per lottare per altre posizioni, sfortunatamente. Per quanto riguarda la penalità che mi hanno dato, devo dire che non c'è coerenza in questo modo di dare le penalità. Ora non sono d'accordo, ma magari a rivedere la gara cambierò idea".

GP-Spagna-2016-Palmer-Renault

RENAULT

Kevin Magnussen : Non avevamo la velocità giusta di cui avevamo bisogno con ogni tipo di gomma. È stata una gara frustrante per me. Non riuscivamo a tenere il passo con le gomme Medium e abbiamo cambiato strategia, optando per le SuperSoft, ma eravamo comunque troppo indietro".

Jolyon Palmer: "Ho avuto una bella lotta con i ragazzi della McLaren, è stata davvero divertente e 70 giri con un solo set di gomme può essere considerato un record, è stata certamente una sfida, ma siamo stati comunque veloci abbastanza da lasciare i nostri avversari alle spalle".

GP-Spagna-2016-Grosjean-Haas

HAAS

Romain Grosjean : "Non sappiamo ancora quale sia stato il nostro problema. La macchina proprio non c'era oggi. Era difficilissima da maneggiare e da guidare. Niente è andato per il verso giusto. Avevamo grossi problemi di sovrasterzo e sottosterzo".

Esteban Gutierrez: "È stata un'esperienza incredibile. Abbiamo spinto tutto il tempo, oltre ogni limite della monoposto. Ho dovuto badare ai freni, visto che abbiamo avuto problemi di raffreddamento con quelli. Non è stato proprio l'ideale frenare più tardi del solito, ma era l'unico modo che potessi adoperare per risalire un minimo la china".

GP-Spagna-2016-Nasr

SAUBER

Marcus Ericsson: "La collisione a inizio gara è stata sfortunata, e, a essere onesto, ero preoccupato che ciò terminasse la mia gara. Sono riuscito ad arrivare ai box per una nuova ala anteriore. Siamo riusciti ad andare avanti, nonostante il fondo danneggiato, il passo era buono".

Felipe Nasr: "Sembravamo messi bene nel primo giro, la Safety Car è stata una sfortuna, perché ci ha raggruppato di nuovo tutti e non ha aiutato la mia strategia, ma così vanno le gare".

GP-Spagna-2016-Wehrlein-Manor

MANOR

Pascal Wehrlein: "Sono riuscito a partire bene, ho guadagnato due posizioni, poi è finita. Gutierrez mi ha colpito, fine. L'impatto mi ha fatto volare contro Marcus Ericsson. La sospensione si è rotta e la gara è finita".

Esteban Ocon: "Il Messico non sarà una delle mie gare preferite, è un peccato, perché il circuito è fantastico. Non siamo riusciti a superare i problemi avuti in questi giorni".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.