F1 GP Malesia, prove libere: la parola alla Haas, Toro Rosso e Renault

di 30 settembre 2016, 16:00
F1 | GP Malesia, prove libere: la parola alla Haas, Toro Rosso e Renault

Vi riportiamo quanto dichiarato dalla Haas, Toro Rosso e Renault al termine delle prove libere del Gran Premio della Malesia.

Haas

Romain Grosjean: "Sono state delle prove difficili, questo pomeriggio. Non siamo riusciti a trovare bilanciamento nella monoposto, è frustrante e non ero soddisfatto della vettura, ma abbiamo solo bisogno di trovare una soluzione per domani. Se c'è un lato positivo, è che abbiamo fatto qualche giro in questo venerdì di prove, ma c'è un sacco di lavoro da fare per migliorare il week-end".

Esteban Gutierrez: "È stata una giornata molto produttiva per noi. La pista è molto interessante, estremamente liscia, e cambia il modo in cui le gomme lavorano e la messa a punto della vettura. Abbiamo avuto modo di sperimentare un po' oggi. Stiamo procedendo bene e, si spera, saremo in grado di estrarre il massimo dalla nostra messa a punto, che è la cosa più importante su cui ci stiamo concentrando".

Toro Rosso

Carlos Sainz: "Penso che sia stata una giornata molto interessante per noi qui. Il fatto che la pista sia stata riasfaltata significa che è come essere su una nuova pista - e siamo stati già tre secondi più veloci rispetto allo scorso anno. È una nuova sfida, e la monoposto è fantastica da guidare, perché c'è molto grip. Ora dobbiamo lavorare in vista di domani, non siamo forti come a Singapore, ma anche non così male come a Monza o a Spa. Guardo con fiducia al resto del weekend... Continueremo a lottare!".

Daniil Kvyat: "È stata una buona giornata oggi, siamo riusciti a completare molti giri su una pista che è stata riasfaltata, quindi è stato importante fare molto. Devo dire che è un piacere guidare su una superficie così liscia! Abbiamo raccolto molti dati utili, che ci aiuteranno a migliorare per domani".

Renault

Kevin Magnussen: "Ci aspettavamo che fosse caldo a Sepang, ma forse non così caldo! Il mio team è stato fantastico nel gestire le fiamme e nel rimettere in sesto la monoposto per il pomeriggio. Dal mio punto di vista, ho sentito la comunicazione radio, che mi diceva di saltare fuori e non me lo hanno dovuto dire due volte! Nel pomeriggio siamo riusciti a fare alcuni giri, non è stato un giorno da buttare. C'è un po' troppo sovrasterzo con il set-up iniziale, ma sappiamo dove migliorare".

Jolyon Palmer: "È stata una giornata molto semplice dal mio lato del garage, credo che tutta l'azione oggi fosse sul lato di Kevin. Abbiamo avuto qualche momento dove ci siamo spinti fino al limite, per capire il nuovo asfalto. Abbiamo fatto buoni progressi e dovremmo farne altri domani".

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


-->

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.