F1 GP Malesia, gara: la parola alla Ferrari

di 03 ottobre 2016, 16:32
F1 | GP Malesia, gara: la parola alla Ferrari

Vi riportiamo quanto dichiarato dalla Ferrari al termine del Gran Premio della Malesia.

Kimi Raikkonen: "La quarta posizione non è il risultato che volevamo ottenere, ma oggi non si poteva ottenere di più. La monoposto non era male, e aveva una buona guidabilità, ma non c'era il passo. Ci mancava la velocità e non abbiamo avuto modo di lottare contro le monoposto davanti a noi. Nell'evitare Nico, ho dovuto girare a destra, e il mio fondo si è danneggiato. Dopodiché, ho fatto del mio meglio per mantenere il gap costante, ma non è stato abbastanza. Dobbiamo prendere quello che c'è in questo momento. Cercheremo di migliorare e di spingere il più possibile per lottare contro gli altri".

Sebastian Vettel: "Abbiamo avuto una buona partenza, ed ero fianco a fianco con Max e stavamo lottando per la posizione alla Curva 1. Nico stava svoltando davanti a me e ha scelto la sua traiettoria, il che era giusto ed era un suo diritto, io avevo troppa velocità e non sono riuscito a rallentare. Ho fatto quello che potevo in frenata, ma non ho potuto evitare l'impatto. Ho rovinato la mia gara e quella di Nico. Non posso fare altro che scusarmi con Nico, perché l'incidente non aveva niente a che fare con lui. Non devo di certo commentare quello che ha detto Max dopo l'incidente".

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


-->

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.