F1 GP Italia, gara: la parola ad Haas, McLaren e Sauber

Buona gara per Grosjean, ritiro amaro per Alonso
F1 | GP Italia, gara: la parola ad Haas, McLaren e Sauber
di 03 settembre 2018, 16:30

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo il Gran Premio d'Italia.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

"E' bello essere di nuovo nella zona punti e potermi godere una buona striscia di gare: è stata una buona gara, ma dura, le Force India erano decisamente più veloci oggi, ho dovuto spingere la macchina molto forte per tenerle dietro. Sono contento di questo, e molto contento dei progressi della squadra, siamo saliti al quarto posto nella classifica costruttori, quindi è davvero incredibile, non ho mai fatto una buona gara a Monza, ma oggi non è stato quello il caso, sono felice e non vedo l'ora di andare a Singapore".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

"È stata una corsa piuttosto lunga per noi oggi. Abbiamo avuto qualche danno alla gomma posteriore dopo il primo giro. Sono andato ai box per le medium e da lì non ho ottenuto più niente. La nostra gara si è conclusa al primo giro. Ho corso l'intera gara con un solo set di gomme medie, la mescola più lenta".

MCLAREN

2 | STOFFEL VANDOORNE

"Oggi è stata una gara abbastanza buona, considerando le prestazioni di venerdì. Sabato abbiamo fatto un buon passo in avanti, siamo andati in gara e abbiamo battuto qualche auto, che forse non ci aspettavamo di battere. È stato positivo. Il nostro ritmo di gara è stato abbastanza buono. Siamo rimasti bloccati dietro a una Sauber, alla Toro Rosso di Pierre [Gasly] e alla Renault di Nico [Hulkenberg], ma con la nostra strategia siamo riusciti a superarli. Ad ogni modo, sapevamo che Spa e Monza sarebbero state due gare difficili per noi, anche se quest'ultima si è rivelata forse leggermente migliore del previsto. Prossima fermata Singapore - speriamo di avere più performance lì".

14 | FERNANDO ALONSO

"Questo fine settimana ci è andata molto meglio di quanto ci aspettassimo e penso che oggi abbiamo avuto la possibilità di ottenere alcuni punti, quindi è un peccato esserci ritirati così presto. Inoltre, stavamo progettando di cambiare il motore a Spa o qui e ottenere una penalità su una pista che sapevamo sarebbe stata difficile per noi in termini di prestazioni. Alla fine, prenderemo la penalità più avanti nella stagione. È un vero peccato. Vediamo se riusciamo a rendere la monoposto più forte per le prossime gare".

SAUBER

9 | MARCUS ERICSSON

"Non è stato il miglior weekend per me. A essere onesti, è stata una gara piuttosto dura. Ho fatto una buona partenza, tuttavia, sono stato toccato da un'altra vettura che ha causato una foratura al pneumatico posteriore sinistro. Da quel momento in poi è stata una gara difficile. Non vedo l'ora che arrivi Singapore, e sono fiducioso che potremo combattere laggiù".

16 | CHARLES LECLERC

"E' stata una gara impegnativa. Abbiamo perso un po' di tempo a causa del contatto. Dopo aver sconfitto i nostri avversari con la nostra strategia, siamo riusciti a progredire, ma era troppo tardi per consentirci di raggiungere una posizione nella top ten. Il nostro ritmo era abbastanza buono, quindi è un peccato non finire a punti. Tuttavia, è stata una buona gara, e non vedo l'ora di tornare in macchina a Singapore".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.