F1 | GP di Gran Bretagna: Hamilton vince ancora su Rosberg e Verstappen

F1
GP di Gran Bretagna: Hamilton vince ancora su Rosberg e Verstappen

di 10 Luglio 2016, 16:15

Lewis Hamilton sbanca Silverstone vincendo il Gran Premio di Gran Bretagna 2016 sul compagno di squadra Nico Rosberg e su Max Verstappen, autore ancora una volta di una gara fantastica. Rosberg è attualmente sotto investigazione per un team radio non permesso.

Dopo un acquazzone da tempesta, si parte incredibilmente sotto Safety Car, quando il tracciato è bagnato ma il sole scalda le prime curve di Silverstone. Anche questa volta Charlie Whiting mostra tutti i suoi limiti come direttore di gara, con i piloti che chiedono di partire, tra i quali Marcus Ericsson che è in ultima posizione e, quindi, subisce la scia d'acqua di tutte le vetture davanti.

Si riparte, finalmente, all'inizio del sesto giro con Hamilton che, dopo aver quasi centrato la Safety Car alla Copse, se ne va alla ripartenza. Diversi piloti dietro rientrano subito ai box per montare le intermedie, mentre altri piloti attendono un giro in più, segno che la pista è ormai migliorata (troppo) sotto SC.

L'uscita di pista di Wehrlein all'inizio del settimo giro e l'ingresso della Virtual Safety Car aiutano i piloti superstiti con le gomme da pioggia (Hamilton, Rosberg, Verstappen) a rientrare per passare alle intermedie.

In condizioni miste Hamilton comanda con scioltezza su Rosberg, Verstappen e Perez. Il tedesco è in difficoltà e al 16° giro Verstappen opera un sorpasso mostruoso sulla Mercedes. Nello stesso giro Vettel, attardato con la Ferrari, è il primo a rientrare per montare le slick, seguito man mano dagli altri piloti.

Hamilton si trova quindi in testa su Verstappen e Rosberg, con un buon margine, e ci rimarrà fino alla fine. Dietro di lui la battaglia più grande è tra Verstappen e Rosberg, che recupera pian piano sulla Red Bull fino a trovare il sorpasso al 39° giro recuperando la seconda posizione. Nel frattempo pioggia di errori alla curva 1, ancora umida: le due Ferrari vanno lunghe più volte così come Verstappen, Sainz e Alonso. Stessa sorte per Haryanto che, però, si deve ritirare.

La gara opaca della Ferrari vede anche un nuovo problema. Sebastian Vettel cerca di superare Felipe Massa in curva tre e, perdendo il controllo della vettura, va lungo portando con sé la Williams. Vengono comminati 5 secondi di penalità sul tempo finale del tedesco. Per la quinta posizione, invece, la lotta è tra Sergio Perez e Kimi Raikkonen, distanti entrambi però quasi un minuto dalla vetta. La spunterà, alla fine, il finlandese.

Colpo di scena al 47° giro. Rosberg resta con la settima marcia bloccata e il team lo aiuta via radio, suggerendo le modifiche da apportare al volante per risolvere il problema. Hamilton può così respirare visto il piccolo recupero da parte di Nico negli ultimi giri, mentre Verstappen si avvicina.

Hamilton porta così a 4 le sue vittorie a Silverstone davanti al compagno, sotto investigazione, e Max Verstappen. Daniel Ricciardo arriva quarto, staccato di ben 18 secondi dal giovane compagno. Raikkonen giunge quinto davanti alle due Force India di Perez e Hulkenberg. Bene le due Toro Rosso di Sainz, ottavo, e Kvyat, decimo, con Vettel che giunge alla fine nono.

Ritirate le Renault, le Manor, Grosjean ed Ericsson.

Segue il risultato di gara, e seguiranno aggiornamenti sull'investigazione ai danni di Rosberg.

photo_2016-07-10_15-44-33

Condividi