F1 GP Giappone, gara: la parola alla Red Bull

di 10 ottobre 2016, 18:00 Condividi
F1 | GP Giappone, gara: la parola alla Red Bull

Vi riportiamo quanto dichiarato dalla Red Bull al termine del Gran Premio del Giappone.

Max Verstappen: "Sapevamo che la partenza sarebbe stata decisiva e la mia buona partenza mi ha permesso di gestire il mio passo. Sono felice che le mie partenze stiano migliorando. Sono stato in grado anche di controllare le gomme. Il team mi ha dato un'ottima strategia, e una monoposto bilanciata, il che mi ha permesso di godermi una bella gara. È un grande risultato per il team. Lewis era più veloce di me verso la fine, e sapevo che mi avrebbe raggiunto, all'ultima chicane l'ho visto arrivare e mi sono difeso, questo mi ha permesso di tenere il secondo posto. Sono rimasto perplesso dalle bandiere blu, credo se ne debba parlare".

Daniel Ricciardo: "Oggi non è stata una gara entusiasmante per me e non era giornata. Non credo che la mia partenza sia stata così male, ma Lewis ha avuto problemi e mi ha fatto perdere una posizione. Sebastian Vettel ha avuto una buona uscita dalla Curva 14 e mi ha passato in fretta, così come ha fatto con Perez. Questo ha determinato il mio primo stint - abbiamo fatto fatica a rimanere vicini alle altre monoposto, quelle davanti a noi. Verso la fine sono riuscito a fare dei buoni giri, ma non è stato abbastanza. Non potevamo fare molto altro, non l'ho presa troppo male. Non vedo l'ora di andare ad Austin e avere una buona gara lì".

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.