F1 GP Giappone, gara: la parola alla Mercedes

di 10 ottobre 2016, 15:00 Condividi
F1 | GP Giappone, gara: la parola alla Mercedes

Vi riportiamo quanto dichiarato dalla Mercedes al termine del Gran Premio del Giappone.

Nico Rosberg: "Che weekend fantastico! È andato tutto bene sin dall'inizio, sin da venerdì. E in gara sono stato in grado di controllare il passo sin da subito, diciamo che ho dovuto controllare anche il motore, perché era l'ultima gara del ciclo. Sono venuto per vincere e ci sono riuscito, il che è veramente molto speciale. È una sensazione fantastica vincere su questo circuito straordinario. Congratulazioni ai miei colleghi in Giappone, Brackley e Brixworth, e a tutti i dipendenti Daimler per questo terzo titolo Costruttori. Siete i migliori! Non posso festeggiare troppo, perché la stagione non è ancora finita e ci sono ancora delle gare da disputare. Grazie a tutti i fan sugli spalti. Adesso, dobbiamo concentrarci sulle ultime quattro gare".

Lewis Hamilton: "Prima di tutto, congratulazioni a tutti, e alla Mercedes-Benz. Tutti hanno fatto un lavoro fantastico e questo successo tre anni di fila è fantastico. È stato uno sforzo fantastico da parte di tutti, e senza di loro non sarebbe stato possibile. Sono molto orgoglioso di farne parte. Per quanto riguarda la gara, non sono sicuro di cosa sia successo in partenza, ma è stata la peggiore possibile. È stato frustrante, ma è andata così. Nella prima parte di gara non avevo lo stesso passo di Kimi, e quindi non l'ho attaccato. La seconda parte di gara invece è stata molto interessante e sono riuscito a riavere un buon passo. La monoposto andava molto meglio e riuscivo anche a superare gli altri in pista. Purtroppo non sono riuscito ad arrivare secondo, ma ho fatto il miglior lavoro possibile. Ogni punto conta, e quindi ci ho messo il cuore per prenderne il più possibile. Nico ha fatto un gran lavoro e ora ha un margine più rassicurante. Ora devo solo concentrarmi a fare il meglio possibile. Grazie a tutti i fan, sono stati fantastici".

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.