F1 | GP Germania 2019, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo

F1
GP Germania 2019, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo

Prove libere più problematiche per Haas e McLaren di 27 Luglio 2019, 09:30

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo le prime prove libere del Gran Premio di Germania.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

F1 | GP Germania 2019, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 1

"È stata una buona giornata. Sono generalmente contento della macchina - e lo sono stato dal primo giro questa mattina. È stato abbastanza emozionante vedere il tempo sul giro nel pomeriggio essere così vicino a Bottas e Verstappen. Forse quando arriva il momento delle qualifiche potrebbe essere una storia diversa, ma finora sono molto felice. Stiamo valutando molte cose qui. Sui long run, penso che possiamo lavorarci un po', abbiamo provato cose diverse ma non abbiamo ottenuto la giusta direzione. Ho la certezza che possiamo risolverlo entro fine settimana. La sensazione in macchina è stata davvero buona. Sembra che il tempo potrebbe essere abbastanza diverso per il resto del fine settimana, giocherà un ruolo importante".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

F1 | GP Germania 2019, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 2

"È stata una giornata un po 'confusa. Vedremo cosa possiamo imparare dai dati stasera e poi prenderemo una decisione su cosa faremo domani. Oggi non abbiamo avuto grip, nel complesso non è andata bene. Non voglio ancora trarre conclusioni, ma gli aggiornamenti non hanno funzionato subito. Non posso tornare ad avere la monoposto di Romain (Grosjean) questo fine settimana, il che è un po' un peccato, ma dobbiamo anche imparare, e questo è il lavoro che sto facendo - stiamo continuando lo sviluppo. Non ho visto le previsioni ma spero in un clima pazzo".

MCLAREN

4 | LANDO NORRIS

F1 | GP Germania 2019, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 3

“Una giornata difficile. La FP1 non era poi così male; abbiamo sofferto un po' con la macchina, un paio di problemi qua e là, ma niente di grave. In FP2 tendevamo a lottare un po' di più, probabilmente a causa della temperatura. Non sembrava adattarsi tanto alla macchina. Sembrava che fossimo migliorati in alcune aree, ma c'erano altre aree in cui era peggio. Esamineremo tutto durante la notte. La FP2 è stata un po' caotica, e inoltre abbiamo dovuto spegnere la macchina, perché eravamo bloccati alla fine della corsia dei box dietro una Renault. Domani ci saranno molte cose da migliorare, ma il team analizzerà i dati e io rimango fiducioso".

55 | CARLOS SAINZ

F1 | GP Germania 2019, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 4

“Penso che le condizioni calde abbiano offerto un venerdì molto impegnativo a quasi tutte le squadre. Per noi, si è trattato di valutare nuove direzioni, che abbiamo seguito sia in FP1, che in FP2. La FP2 non è stata molto competitiva e dobbiamo capire perché. I nostri rivali sembrano aver fatto un buon passo avanti, quindi sarà interessante la qualifica per vedere dove siamo esattamente questo fine settimana. Anche le condizioni meteorologiche sembrano cambiare molto per domani e domenica, quindi potrebbero offrire buone opportunità. Siamo pronti".

ALFA ROMEO

7 | KIMI RAIKKONEN

F1 | GP Germania 2019, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 5

"È stato un venerdì normale e tendo a non guardare i momenti in cui sono solo prove libere. Sembriamo sempre essere un po' indietro in FP1 e recuperiamo terreno durante il fine settimana, ma i tempi contano solo da domani pomeriggio. Le condizioni non erano ideali: il caldo rendeva tutto un po' complicato ma alla fine è lo stesso per tutti. Sarà interessante vedere che tempo farà domani e domenica, ma dobbiamo solo concentrarci sul lavoro che dobbiamo fare per arrivare dove vogliamo".

99 | ANTONIO GIOVINAZZI

F1 | GP Germania 2019, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 6

“È stato un primo giorno di azione molto caldo. Ho fatto un piccolo errore sul mio giro sulle soft, ma penso che finora abbiamo una macchina competitiva. Il tempo potrebbe cambiare domani ma alla fine, anche se piove, è lo stesso per tutti, quindi dobbiamo adattarci. Faremo il possibile per trovare il miglior setup stasera e per ottenere un buon risultato in qualifica”.


Condividi