F1 | GP Francia 2019, Qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo

F1
GP Francia 2019, Qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo

Stupenda terza fila per la McLaren, Giovinazzi in Q3. Male le Haas di 22 Giugno 2019, 22:00

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Alfa Romeo dopo le Qualifiche del Gran Premio di Francia 2019. Gran sabato pomeriggio in casa McLaren, con le due MCL34 non solo in Q3, ma addirittura entrambe in terza fila, con un sempre più convincente Lando Norris 5° (+1.099) e Carlos Sainz Jr. 6° (+1.203). Sorride anche Antonio Giovinazzi, che porta la sua Alfa Romeo in Q3 per la seconda volta dopo Baku, e domani partirà 10°. Eliminato in Q2 Kimi Raikkonen (12°), mentre non hanno per nulla brillato i piloti Haas, con Kevin Magnussen 15° e Romain Grosjean appena 17°.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

F1 | GP Francia 2019, Qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo 1

"Per noi finora è stato un weekend molto difficile. In termini di equilibrio generale, la monoposto si è rivelata molto complicata da guidare e, non avendo fatto granché ieri, oggi partivamo da una situazione di svantaggio. Siamo migliorati sotto alcuni aspetti e peggiorati in altri; è difficile capire dove agire, poiché a volte soffriamo all'anteriore, altre al posteriore. Non possiamo fare altro che analizzare tutti i dati, abbassare la testa ed andare avanti".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

F1 | GP Francia 2019, Qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo 2

"Di solito le qualifiche sono il nostro punto forte, ma oggi non è stato così. Siamo mancati sul giro singolo. Com'è stato finora praticamente sempre, è davvero deludente sapere di avere tra le mani una monoposto con un buon carico aerodinamico, ben progettata, ma che non funziona a dovere a causa degli pneumatici. Con l'auto che abbiamo dovremmo fare certamente meglio di un 15° e di un 17° posto. E' una situazione confusa, ma spero in una buona gara domani. Noi daremo tutto".

MCLAREN

4 | LANDO NORRIS

F1 | GP Francia 2019, Qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo 3

"Ho guidato bene, ma l'avevo fatto anche in altri weekend. Il 5° posto è un grande risultato, anche perché siamo riusciti a battere una Ferrari ed una Red Bull. Ovvio che domani Sebastian ci passerà abbastanza facilmente, ma cercheremo comunque di raccogliere quanti più punti è possibile. Se io e Carlos siamo i segreti della rinascita della McLaren? Sicuramente mi piacerebbe di rispondere affermativamente, e certamente abbiamo migliorato la situazione. Lavoriamo bene insieme ed abbiamo un bel rapporto, e questo aiuta molto all'interno del team. Ma più in generale credo che dipenda anche dai cambiamenti fatti ad inizio anno in termini di personale del team. E' un anno nuovo per tanti, c'è stato un bel reset sotto alcuni aspetti, e stiamo migliorando".

55 | CARLOS SAINZ

F1 | GP Francia 2019, Qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo 4

"Innanzitutto mi congratulo con il team per la grande prestazione di oggi. Era da tanto che non mi trovavo così vicino alla pole position, anche se devo dire che finora questo è stato tra i weekend più complicati per me. Ho sofferto un bel pò con la macchina, faticando a trovare feeling durante le libere. La situazione è migliorata in qualifica, ma non ho comunque avvertito le stesse sensazioni avute a Monaco o a Montreal. Detto ciò, l'aver superato il taglio della Q2 con le Medie ci permetterà di avere un vantaggio in gara. Tutti penseranno di fare una sosta domani, ma il gran caldo che ci aspetta non va sottovalutato. Sarà molto importante anche partire bene".

ALFA ROMEO

7 | KIMI RAIKKONEN

F1 | GP Francia 2019, Qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo 5

"Le nuove parti che abbiamo montato sulla monoposto in questo weekend ci hanno effettivamente dato qualcosa in più, abbastanza per permetterci di lottare per la Q3. Sfortunatamente ho commesso un errore nel mio ultimo tentativo in Q2, per cui non sono sorpreso di essere fuori dalla top-10. Comunque ci troviamo in una buona posizione per la gara, potendo scegliere con quale mescola partire. La macchina va abbastanza bene, per cui sono fiducioso per domani".

99 | ANTONIO GIOVINAZZI

F1 | GP Francia 2019, Qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo 6

"Sono davvero contento della nostra prestazione odierna. Ho avuto delle qualifiche positive e sono felice di esser tornato in top-10. Ci sono alcuni fattori dietro questa nostra prestazione, ovvero il pacchetto di aggiornamenti che abbiamo portato qui, che sembra funzionare bene, e il fatto che siamo stati in grado di sfruttare molto bene gli pneumatici. La pista migliorava giro dopo giro, per cui era fondamentale fare il meglio nell'ultimo tentativo in ogni parte delle qualifiche. L'unica cosa diciamo negativa è che nei primi dieci saremo gli unici a partire con la soft, ma speriamo di rimanere nei punti con la strategia. Abbiamo un buon passo gara e crediamo di poter cogliere quel risultato che finora ci è sempre sfuggito".


Condividi