F1 | GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

F1
GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

Un pomeriggio in chiaroscuro per Racing Point di 22 Giugno 2019, 09:30

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso dopo le prime prove libere del Gran Premio di Francia.

RACING POINT

11 | SERGIO PEREZ

F1 | GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 1

"La nuova pista asfaltata era molto sporca stamattina e c'è stata una grande evoluzione della pista durante il giorno. Ecco perché abbiamo visto così tante macchine fare fatica questa mattina. Abbiamo lavorato sulla comprensione del pacchetto attuale, perché non abbiamo grandi aggiornamenti per questa gara. Quindi abbiamo solo cercato di trovare un equilibrio di cui sono soddisfatto. Sento il potenziale della macchina e stiamo migliorando, ma dobbiamo fare un buon passo in avanti già da questa sera".

18 | LANCE STROLL

F1 | GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 2

"È stato un pomeriggio impegnativo e siamo più indietro di quanto vogliamo essere al momento. Rispetto a dove eravamo venerdì pomeriggio in Canada, sembra che abbiamo un sacco di lavoro da fare durante la notte per capire dove possiamo recuperare terreno. È una pista impegnativa per la macchina e siamo in difficoltà sulle curve lunghe, ma stiamo provando per questo. Abbiamo bisogno di trovare un po' di prestazione, ma la macchina è andata meglio sui long run e sono fiducioso che saremo in grado di spingere quando conta domenica ".

WILLIAMS

63 | GEORGE RUSSELL

F1 | GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 3

"La giornata di oggi è andata come previsto e mi sono divertito, non è stato ideale girare in FP1, ma conosco bene la pista, quindi sono entrato nel ritmo abbastanza rapidamente. La macchina è andata bene, andava secondo quanto previsto e ci siamo goduti questi giri in pista. Dobbiamo continuare a migliorare il bilanciamento della vettura per sfruttare al massimo il pacchetto questo weekend".

88 | ROBERT KUBICA

F1 | GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 4

"È stato un venerdì normale, non c'è stato nulla di eccezionale, non ci sono state sorprese, quindi è andata bene, abbiamo lavorato molto e testato alcuni elementi per raccogliere dati per scopi aerodinamici. La pista non era male oggi, durante la FP2 era gommata, quindi il grip è aumentato ed è stato abbastanza divertente guidare".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

F1 | GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 5

"È stato un venerdì solido in macchina, abbiamo lavorato su ciò di cui avevamo bisogno e testato le nuove parti nel pomeriggio. È stato positivo e incoraggiante. Le temperature erano molto calde, il che significava un pomeriggio molto impegnativo al volante. Tutto sommato, è stata una giornata accettabile in cui abbiamo raccolto molti dati, soprattutto sui long run, che erano buoni. Abbiamo ancora del lavoro da fare sul ritmo con poco carburante. Questo circuito è piuttosto impegnativo con diverse variazioni in curva. Come sempre per le prove, dobbiamo lavorare sui nostri punti deboli"

3 | DANIEL RICCIARDO

F1 | GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 6

"Oggi è stato positivo, anche se forse i dati non riflettono il modo in cui l'auto è effettivamente percepita. In tutte le nostre piste, ad oggi, l'auto è sembrata buona. Non siamo così lontani, sono ottimista per le qualifiche. Gli aggiornamenti sono sembrati buoni e abbiamo alcuni dati da esaminare per trovare ulteriori miglioramenti".

TORO ROSSO

23 | ALEXANDER ALBON

F1 | GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 7

“Quella di oggi non è stata una giornata semplice. Dalle PL1 alle PL2 abbiamo fatto un ottimo passo avanti, anche se è stato difficile comprendere fino in fondo le gomme, perché oggi la pista era davvero molto calda. Daremo un’occhiata ai dati raccolti e cercheremo di capire come migliorare per le qualifiche. Come sempre, a centro gruppo i distacchi sono minimi, quindi dobbiamo lavorare sodo per trovare quei decimi di secondo che ci possono portare in Q3 domani”.

26 | DANIIL KYVAT

F1 | GP Francia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 8

“Tutto sommato, oggi non è andata così male. È stata una giornata produttiva e, anche se non è stato facile comprendere proprio tutto sulle gomme, siamo comunque riusciti a imparare molte cose. Le PL2 sono filate via lisce e siamo stati in grado di completare dei test per capire il livello di competitività della macchina. Per quel che mi riguarda, l’attenzione era focalizzata sulla preparazione della gara, ma abbiamo anche provato dei run corti per capire il comportamento della vettura in quelle condizioni. Penso che oggi abbiamo fatto tutto ciò di cui avevamo bisogno per comprendere come migliorare ulteriormente la monoposto”.


Condividi