F1 GP di Russia 2018: griglia di partenza, penalità, set a disposizione

Doppietta Mercedes in prima fila, Ferrari che inseguono con l'incognita meteo
F1 | GP di Russia 2018: griglia di partenza, penalità, set a disposizione
di 30 settembre 2018, 12:02

Segue la griglia di partenza del Gran Premio di Russia 2018, che scatterà alle ore 13.10 sul circuito di Sochi.

Pole position e record della pista per Valtteri Bottas. Il finlandese ha girato con la Mercedes in 1:31.387 con poco meno di due decimi di vantaggio sulla monoposto del compagno Lewis Hamilton. In seconda fila partiranno le Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Il tedesco ha rimediato un distacco di sei decimi dal tempo della pole, mentre il finlandese è stato circa tre decimi più lento rispetto al compagno di squadra.

Terza fila per la Haas di Kevin Magnussen e la Racing Point Force India di Esteban Ocon. Quarta fila per la Sauber di Charles Leclerc e la seconda Force India di Sergio Perez. Quinta fila per l'altra Haas di Romain Grosjean e la Sauber di Marcus Ericsson.

Incognita meteo. Durante Gara 2 di F2 la pioggia ha fatto la sua comparsa sul tracciato di Sochi e le nuvole restano minacciose.

PENALITÁ

Sono ben sei i piloti con penalità e corrispondono alle coppie Mclaren, Red Bull e Toro Rosso che partiranno dal fondo per cambi di elementi sulla Power unit e sul cambio. Max Verstappen sconta inoltre tre posizioni per non aver rispettato le doppie bandiere gialle durante le qualifiche, azione che gli è valsa anche 2 punti sulla patente per un totale di 7 negli ultimi 12 mesi. I piloti in penalitù partiranno con questa sequenza: Vandoorne 15°, Alonso 16°, Gasly 17°, Ricciardo 18°, Verstappen 19°, Hartley 20°.

LA GRIGLIA

Segue la griglia completa.

LE GOMME A DISPOSIZIONE

Ecco i set a disposizione dei piloti per la gara dopo le prove libere e le qualifiche.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.