F1 GP del Messico, Alonso: siamo scesi in pista per rispetto verso i fan

di 02 novembre 2015, 19:00 Condividi
F1 | GP del Messico, Alonso: siamo scesi in pista per rispetto verso i fan

Fernando Alonso ha dichiarato che la sua McLaren Honda aveva già un grosso problema tecnico a partire dalla giornata di sabato, ma che lui e il team avevano deciso di correre domenica, "per rispetto dei fan".

Non c'è stato il tempo sufficiente per sistemare il guasto identificato, quindi il dilemma era correre o non correre.

"Avevamo due alternative: correre, o non correre" ha dichiarato lo spagnolo "Abbiamo optato per la prima, e abbiamo provato a fare il più possibile, nel rispetto dei nostri fantastici fan qui in Messico. Volevo davvero arrivare in griglia, partire e vedere cosa potesse succedere".

"Lo so, è stato solo un giro, ma mi è piaciuto. Almeno ci abbiamo provato, è sempre meglio provare, anziché arrendersi. Sono state due lunghe settimane lontani da casa, con 0 punti totalizzati. La più grande ricompensa sono stati i messicani - i tifosi migliori di questa stagione, sono stati davvero fantastici".

"Adesso dobbiamo concentrarci per le ultime gare della stagione" ha concluso Alonso.

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.