F1 GP del Giappone 2018: griglia di partenza, penalità, set a disposizione

Pole numero 80 per Lewis Hamilton, con Bottas al suo fianco. Raikkonen 4°, Vettel 8°
F1 | GP del Giappone 2018: griglia di partenza, penalità, set a disposizione
di 06 ottobre 2018, 23:27

Segue la griglia di partenza del Gran Premio di Giappone 2018, che scatterà domattina alle ore 7.10 italiane sul circuito di Suzuka.

Pole position numero 80 in carriera per Lewis Hamilton. Il pilota inglese e campione in carica ha girato in 1:27.760 con tre decimi di vantaggio sulla monoposto del compagno di squadra Valtteri Bottas. In seconda fila partiranno la Red Bull di Max Verstappen e la Ferrari di Kimi Raikkonen. Distacchi alti anche per la confusione meteo del Q3.

Terza fila per la Haas di Romain Grosjean e la Toro Rosso di Brendon Hartley. Giornata storica per la Toro Rosso che mette anche l'altra monoposto, quella di Pierre Gasly, in quarta fila con il settimo tempo davanti alla Ferrari di Sebastian Vettel. Il tedesco è la vittima illustre delle qualifiche insieme al compagno di squadra, dopo la scelta suicida della Ferrari di partire in Q3 con gomme intermedie al contrario di tutti gli altri. Complici anche un paio di errori, Vettel è finito nono in classifica per poi tornare ottavo a causa della penalizzazione di Esteban Ocon.

Quinta fila per la Force India di Sergio Perez e la Sauber di Charles Leclerc.

PENALITÁ

L'unica penalità di giornata è per Esteban Ocon, penalizzato per non aver rallentato sufficientemente in regime di bandiera rossa durante le terze prove libere. Il francese, ottavo in qualifica, partirà 11°

Edit ore 6.20: Marcus Ericsson partirà dal fondo dopo aver sostituito PU e cambio della sua Sauber.

LA GRIGLIA

Segue la griglia completa ad opera di Sauro Torreggiani.

LE GOMME A DISPOSIZIONE

Ecco i set a disposizione dei piloti per la gara dopo le prove libere e le qualifiche.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.