F1 | GP Cina, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber

F1
GP Cina, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber

Soddisfazione per la Haas dopo le qualifiche sul circuito di Shanghai di 14 Aprile 2018, 16:45

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo le qualifiche del Gran Premio della Cina, terza prova del mondiale di F1 2018.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

F1 | GP Cina, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber 1

"Stamattina abbiamo avuto un problema con il brake-by-wire e il team ha fatto un lavoro straordinario per rimettere insieme la macchina. C'era molto lavoro da fare. Sono davvero contento di tutto ciò. Sono stato molto contento di passare in Q3. La nostra posizione in Q3 non è proprio l'ideale. Domani, il primo stint sarà la chiave. Stiamo iniziando con l'ultrasoft, e tutti quelli che stanno dietro inizieranno con lo pneumatico migliore (il soft), ma possiamo lavorare da lì. "

20 | KEVIN MAGNUSSEN

F1 | GP Cina, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber 2

"È un po' deludente non poter passare in Q3. Ho fatto un brutto giro, e con queste gomme, su questa pista, c'è una finestra molto stretta per farle lavorare. Penso che la P11 non sia forse una posizione di qualifica così negativa. Abbiamo la scelta libera delle gomme per iniziare la gara, quindi questo è un bonus. La macchina è abbastanza buona. Se riusciremo a fare una buona gara, sono sicuro che potremo andare a punti".

MCLAREN

2 | STOFFEL VANDOORNE

F1 | GP Cina, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber 3

"Il risultato di oggi è ovviamente un po' deludente, ma siamo più o meno nelle posizioni in cui ci aspettavamo di essere. Fin dall'inizio della stagione, siamo stati intorno a queste posizioni, quindi è così che va al momento. Ci aspetta del lavoro per migliorare le nostre prestazioni. Le temperature più alte previste per domani avranno un vantaggio in termini di degrado degli pneumatici, in quanto la maggior parte di chi ci precede sarà su gomme Ultrasoft. Cerchiamo di cogliere l'opportunità".

14 | FERNANDO ALONSO

F1 | GP Cina, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber 4

"Non avevamo il ritmo per arrivare alla Q3 oggi. Eravamo in P11 in Australia, P13 in Bahrain e anche qui. Abbiamo il potenziale per migliorare. Quindi, alla fine, sono contento di questa P13 e di una scelta libera per quanto riguarda gli pneumatici. Con una buona partenza e una buona strategia, i punti sono ancora molto possibili per noi".

SAUBER

9 | MARCUS ERICSSON

F1 | GP Cina, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber 5

"Non è stata la miglior sessione di qualifica per me. Sapevamo che sarebbe stato difficile entrare in Q2, perché questo weekend abbiamo faticato parecchio con le gomme ultrasoft. Il mio ultimo giro è sembrato abbastanza buono. Abbiamo avuto un buon ritmo di gara durante le due sessioni di prove di ieri, il che è incoraggiante per la gara di domani. Non vedo l'ora di iniziare la lotta e farò del mio meglio".

16 | CHARLES LECLERC

F1 | GP Cina, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber 6

"Nel complesso, sono abbastanza soddisfatto della mia giornata. Anche se un piccolo errore nel mio giro veloce mi è costato un po' di tempo, è stata la prima qualifica quest'anno in cui sono soddisfatto della mia prestazione. Finora, il nostro ritmo di gara è stato migliore del nostro passo in qualifica questo weekend, quindi sarà interessante vedere cosa sarà possibile fare durante la gara di domani".

Condividi