F1 | GP Canada, qualifiche: la parola a Mercedes, Ferrari e Williams

F1
GP Canada, qualifiche: la parola a Mercedes, Ferrari e Williams

di 12 Giugno 2016, 10:30

Vi riportiamo le dichiarazioni dei piloti di Mercedes, Ferrari e Williams al termine delle qualifiche del Gran Premio del Canada.

Mercedes

Lewis Hamilton: "Magari non è necessariamente il modo di ottenere una pole position, senza una vera battaglia all'ultimo giro - ma la prendi in qualsiasi modo arrivi! Questo sembra essere un buon circuito per me, è parecchio adatto al mio stile e mi sento particolarmente forte nel primo settore. In gara, sarà una bella lotta serrata. Devo dire che comunque mi sentivo più a mio agio ieri, nella monoposto, e devo fare in modo di farla tornare al livello di venerdì. La Ferrari sembra forte nei long run, quindi dobbiamo stare in guardia".

Nico Rosberg: "Anche se ho mancato la pole, stare comunque in prima fila è una buona posizione per la partenza. Lewis era un po' più veloce nel primo tentativo di qualifica, quindi nel mio secondo ho dato troppo per colmare il divario e ho bloccato le gomme alla prima curva. E mi sono bruciato un'altra occasione. Ma ci saranno comunque delle opportunità di superare Lewis in gara. Sarà una gara entusiasmante ad ogni modo, la gara in Canada è sempre speciale!".

Ferrari

Kimi Raikkonen: "Da ieri abbiamo fatto un buon lavoro e abbiamo migliorato molto il comportamento della monoposto, ma oggi comunque non è stato facile mettere la monoposto dove volevo. È stata una qualifica frenetica a causa del meteo e non ero molto soddisfatto della monoposto. Abbiamo avuto qualche problema qua e là e ogni volta ho avuto problemi alla Curva 10 - e per me è stato difficile mettere insieme il giro, ogni volta. Per ora non è stato un weekend facile, e se finisci sesto in qualifica vuol dire che c'è ancora lavoro da fare".

Sebastian Vettel: "Ho pensato alla pole position, l'ho ritenuta possibile. La monoposto è andata molto bene, abbiamo fatto un bel passo in avanti. L'ultimo giro di qualifica mi ha molto soddisfatto, non ero vicino abbastanza, e quindi non è stato un giro perfetto. Ho perso sicuramente del tempo in uscita alla Curva 10, compromettendo la trazione in quel momento e mi ha dato meno velocità sul rettilineo. Avrei potuto fare meglio, quindi. Abbiamo mancato la pole di poco, e sono speranzoso per la gara. Non abbiamo avuto problemi come nelle ultime due gare - i ragazzi a casa hanno fatto un bel lavoro, e ci hanno assistito mentre eravamo in pista. Qua tutto è possibile, è un circuito dove molto può succedere. Il piano è di divertirsi e fare bene".

Williams

Valtteri Bottas: "Abbiamo fatto bene oggi. Le nuvole hanno reso tutto più impegnativo e più impegnativo scaldare le gomme. Per me, il problema è stato con le gomme anteriori e il tenerle in temperatura abbastanza. Per il resto, la monoposto si è comportata bene. La gara è quella che conta e il meteo può influenzare un po' di cose".

Felipe Massa: "È stata una sessione molto competitiva, abbiamo lottato con ogni team con un minimo distacco. Con la monoposto che avevo, ho fatto un buon lavoro e sono soddisfatto dei miei giri. Se avessi avuto la monoposto di Valtteri, avrei fatto un lavoro migliore. Sono contento del lavoro fatto, comunque, considerato l'incidente".

Condividi