F1 GP Canada, prove libere: la parola a Sauber e Manor

di 11 giugno 2016, 12:30 Condividi
F1 | GP Canada, prove libere: la parola a Sauber e Manor

Vi riportiamo le dichiarazioni dei piloti di Sauber e Manor al termine delle prove libere del Gran Premio del Canada.

Sauber

Marcus Ericsson: "Non è stata una giornata perfetta. Abbiamo avuto dei problemi tecnici nella prima sessione e non sono stato in grado di fare molti giri. La seconda sessione, invece, è andata molto meglio, e ho fatto 51 giri. Non sono pienamente soddisfatto di come si comporta la monoposto al momento. Dobbiamo capire dove migliorare. Domani avrò una nuova Power Unit, il che dovrebbe aiutare nei tempi sul giro".

Felipe Nasr: "In mattinata, abbiamo perso molto tempo per i problemi che abbiamo avuto. Ma nel pomeriggio, siamo stati in grado di recuperare e fare molti chilometri. Siamo riusciti a farci un'idea sulle SuperSoft e le Ultrasoft. Dal mio punto di vista, le Ultrasoft non durano così tanto. E uno dei fattori chiave durante la gara sarà la gestione delle gomme".

Manor

Pascal Wehrlein: "È stata una giornata positiva. Abbiamo provato delle componenti che non hanno dato i miglioramenti desiderati, quindi siamo tornati indietro nel pomeriggio e mi sono sentito nuovamente a mio agio. Dobbiamo capire cosa migliorare per le qualifiche, ma non siamo così lontani".

Rio Haryanto: "Oggi è stata una buona giornata e sembriamo più competitivi del solito. È la mia prima volta qui, quindi sto familiarizzando con il circuito e mi sto divertendo. Penso che si possa lavorare di più sul bilanciamento, il passo sembra comunque buono".

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.